Home / Attualita' / Eventi / Porto Cervo. Undici equipaggi e otto co-piloti si misureranno con lo sterrato del Vermentino

Porto Cervo. Undici equipaggi e otto co-piloti si misureranno con lo sterrato del Vermentino

Porto Cervo. Dopo l’esperienza in Toscana con il Liburna e il terzo posto del fortissimo Daniele Ceccoli, la Porto Cervo Racing ritorna a calcare le strade della Sardegna nel fine settimana dei prossimi 29/30 aprile.

 

porto

Per la prima volta la gara si svolge su sterrato, la scelta della Rassinaby Racing ha solleticato la voglia di correre a tanti piloti isolani e non. La scuderia gallurese, infatti, è attesa all’impegno del 15° Rally del Vermentino, competizione che si svolge a Berchidda, e nella quale sotto i colori della Porto Cervo Racing saranno al via ben 11 equipaggi più 8 co-piloti a supporto di altri team. Sarà anche presente il gruppo degli ufficiali di gara del team lungo il percorso.
Sfida tutta nuova, Vittorio Musselli e Maurizio Diomedi cambiano tutto e riaccendono questa volta insieme, i motori nella gara isolana che li vede iscritti con una novità assoluta: i due campioni della velocità lasciano per una volta l’asfalto in cui hanno dominato e affrontano una gara nello stesso abitacolo al volante della Peugeot 207 Super 2000. << Iniziamo una nuova avventura, questa volta del  tutto diversa e per ciò ancora più impegnativa – dice Vittorio Musselli.-  Alla guida sullo  sterrato pensavo da tantissimo tempo, volevo debuttare con un amico. Per questo ho apprezzato molto la risposta positiva di Maurizio, è un segno il suo di grande sportività. Lui ha una forte esperienza come navigatore e sono sicuro che saremo un equipaggio completo>>.
<<Ogni occasione è buona per correre in Sardegna sempre così appassionata lungo i campi di gara dell’isola – confessa Marco Depau su Ford Fiesta R5 navigato da Gianfranco Malinarich- avevo un forte desiderio di misurarmi su terra, per noi sarà importante farlo in gara con i grandi nomi sardi dello sterrato. Sarà un test per vedere a che punto siamo. Il Vermentino di quest’anno si presenta particolarmente difficile, Il tracciato di questa gara, sarà molto selettivo e perciò è importante esserci. Siamo motivati e non vediamo l’ora di rimetterci al volante>>.
La Porto Cervo Racing ha rinnovato l’interesse per il Rally del Vermentino e conferma il rapporto di collaborazione con la Rassinaby Racing che cura l’organizzazione della gara. << Non vediamo l’ora di ritrovarci al via – dice Mauro Atzei presidente della Porto Cervo Racing – partecipiamo con la consueta passione a una gara a cui teniamo tantissimo e che metterà a dura provai nostri equipaggi pronti comunque a  ben figurare. Sono piloti e naviga che fanno grande il nostro Team, una famiglia che ha passione, valori,  entusiasmo, voglia ti di onorare al meglio questo sport e  possibilmente vincere >>.
AUTO MODERNE iscritti

1)   Vittorio Musselli – Maurizio Diomedi                 Peugeot 207             Super 2000

2)   Depau Marco – Malinarch Gianfranco                 Ford Fiesta                                R5

3)   Costantino Mura  – Franco Tessuti                       Mitsubishi Lancer Evo IX     R4

4)   Giorgio Cellino  – Marco Pirredda                        Subaru Impreza WRX             N4

5)   Gian Battista Conti– Marco Demontis                 Peugeot 208                               R2

6)   Gabriele Angius – Sergio   Deiana                         Peugeot  208                              R2

7)   Davide Laco  – Giovanni  Figoni                             Peugeot 106                               N2

8)   Nicola Sanna  – Mirko Scalas                                   Peugeot 106                               N2

9)   Giuliano Tilocca – Maurizio Mocci                        MG Rover                                    N1

AUTO STORICHE iscritti
1) Germano Bollini – Daniele   Ceccoli                      Ford Escort

2) Patrizio Piscaglia – Matteo Angelini                     Golf GTI
Saranno impegnati i co-piloti portacolori Porto Cervo Racing (con piloti di altre scuderie)

1- Massimiliano Frau  insieme  a Marco Casalloni su Citroen Saxo   S.1600

2- Roberto  Cocco insieme  al fratello Andrea Cocco su Clio Rs gruppo A

3- Carlotta Piras   insieme  a  Marco Canu  su   Mitsubishi Lancer Evo IX    N4

4- Maddalena Mureddu  insieme  a Nicola Minnai  su  Renault Clio Williams   N3

5- Giorgio Aricò  insieme a Ugo  Valdarchi su Opel Astra GSI  N3

6- Antonio Cossu insieme a Emiliano Mudone  su Mg Rover  in N1

7- Piermario Ziccheddu insieme a Davide Biancu su Citroen Saxo N2

8- Giovanni Sanna  insieme a Antonio Saba  su Renault Clio RS   N3

Info su La Redazione

Controlla Anche

padova

Sassari. “Non siete soli” campagna contro le truffe agli anziani

“Non siete soli” campagna contro le truffe agli anziani. La Polizia di Stato in piazza nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com