Home / Attualita' / Magliona affina la Norma-Zytek per la 63^ Coppa Nissena

Magliona affina la Norma-Zytek per la 63^ Coppa Nissena

Sabato di prove in vista del penultimo round dell’Italiano Montagna in Sicilia dove il driver sardo della CST Sport è andato alla ricerca dell’assetto ottimale in vista dello start di domenica alle 9.00

MaglionaFresco di titolo di campione italiano nel gruppo dei prototipi E2SC, Omar Magliona è subito tornato agli impegni agonistici alla 63^ Coppa Nissena. Il driver sardo della scuderia siciliana CST Sport, per la quale Caltanissetta è il secondo impegno casalingo consecutivo dopo la Monte Erice di domenica scorsa, ha disputato le due salite di prove ufficiali in programma nel sabato dell’evento, undicesimo round e seconda “finale” del Campionato Italiano Velocità Montagna le cui due gare sono in programma domenica 24 settembre a partire dalle 9.00.

Al lavoro insieme al Team Faggioli sulla Norma M20 FC Zytek gommata Pirelli, il sette volte campione italiano ha però dovuto “abortire” la prima salita di ricognizione a causa dell’uscita di strada di un concorrente che partiva prima di lui, mentre tutto liscio è filato nella seconda prova, dove oltre a un positivo riscontro cronometrico è stato possibile raccogliere informazioni utili in vista delle scelte finali da proporre in gara per la messa a punto del prototipo biposto.

A parte l’incognita meteo che tuttora caratterizza le previsioni per domenica mattina, non semplice saranno le regolazioni di adattamento della sportscar francese al nuovo fondo che caratterizza i 5450 metri del tracciato siciliano.

Oltre al titolo italiano già conquistato proprio nella categoria delle biposto E2SC, Omar in CIVM occupa al momento la seconda posizione della classifica assoluta dopo aver conquistato cinque podi nelle ultime cinque cronoscalate tricolori disputate.

Magliona dichiara dopo gli impegni del sabato nisseno: “Sono contento perché dopo aver praticamente saltato la prima prova siamo riusciti a disputare una discreta seconda salita, nella quale ho potuto sentire meglio i comportamenti del prototipo. Dobbiamo decidere il setup definitivo, che sarà decisivo per riuscire ad attaccare in gara, ma il lavoro con la squadra oggi è andato nella direzione giusta.

Vedremo anche che tipo di risposta avremo dagli pneumatici e naturalmente dal meteo. Non abbiamo particolari tensioni legate al campionato e quindi cercheremo di disputare una bella gara per i tifosi, i tanti appassionati siciliani e tutta la CST Sport”.

Magliona

Info su La Redazione

Controlla Anche

carabinieri

Animali. Calendario CITES 2018

ANIMALI. CALENDARIO CITES 2018, BRAVI (ENPA): I CARABINIERI FONDAMENTALI PER LA PREVENZIONE E REPRESSIONE DEI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com