Home / POLITICA / Italia Attiva il 6 aprile a Bono per parlare di agricoltura

Italia Attiva il 6 aprile a Bono per parlare di agricoltura

Appuntamento importante per Italia Attiva il 6 aprile a Bono per parlare di agricoltura e dei problemi che affliggono il territorio. L’assemblea, organizzata dal direttivo provinciale guidato da Elena Vidili, si terrà alle 18.30 nei locali della Comunità montana, dove sarà dato avvio al Manifesto “Insieme per il Goceano” e ufficializzata la nomina della coordinatrice locale Sara Usai. L’invito è aperto a tutti i cittadini dei comuni della zona, ad associazioni, amministratori, operatori del settore agricolo e soprattutto ai giovani, ai quali potrebbero aprirsi nuove prospettive in un momento di così grave crisi.
Saranno presenti diversi esperti. Tra i relatori parteciperà l’agronomo Paolo Ninniri che tratterà di Piani di sviluppo rurale ed Enrica Pezzoni, dirigente Ismea, che illustrerà il tema dei finanziamenti.
«Non è accettabile l’assenza della politica da questo territorio, che seguiamo con grande attenzione – è il commento di Elena Vidili – un territorio con gravi difficoltà che restano inascoltate. Noi di Italia Attiva già in novembre avevamo lanciato l’idea di un Manifesto del Goceano, e oggi si mette il primo mattoncino. I cittadini insieme costruiranno il documento che verrà inserito nel programma ufficiale di IAS».
Lungo l’elenco di criticità prese in considerazione: le difficoltà degli imprenditori agricoli, gli artigiani in via di estinzione, una viabilità arretrata, la chiusura di servizi primari, lo spopolamento, i piccoli imprenditori lasciati soli e i giovani che guardano con preoccupazione al proprio futuro.
Notevole è la soddisfazione per l’ingresso di una donna alla guida del partito a livello territoriale: «Sara Usai è una giovane che ha vissuto fuori dalla Sardegna per motivi di studio, e ora sceglie di tornare a Bono per dare il suo contributo al paese, un segno di speranza e di fiducia anche per altri giovani».
All’incontro pubblico del 6 Aprile parteciperà il coordinatore regionale e nazionale di Italia Attiva, Tore Piana: «Vogliamo dare voce al Goceano e per questo da tempo portiamo avanti diversi incontri su diversi temi oltre a quello primario del settore agricolo».
Il partito, che fa parte dell’ area liberal popolare e moderata, pur avendo la sua autonomia regionale, è federato in campo nazionale e ha sottoscritto recentemente un accordo politico con Raffaele Fitto, leader di Direzione Italia.

Info su La Redazione

Controlla Anche

alcoa

Vertenza Alcoa. Cucca e consiglieri PD: Intervento regione decisivo

Vertenza Alcoa. Cucca e consiglieri PD: intervento regione decisivo. Ridata speranza ai lavoratori. Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com