Home / Attualita' / Eventi / Festival Teatri Peregrini ultimi appuntamenti 16 e 18 giugno

Festival Teatri Peregrini ultimi appuntamenti 16 e 18 giugno

Il festival Teatri Peregrini III edizione “Donne” giunge alla sua ultima settimana di programmazione e si chiude con due spettacoli teatrali:

Il 16 giugno ore 21 spettacolo teatrale Medea. Sintesi per 4 respiri di Teatro delle Bambole (BA) ad Aggius presso lo spazio urbano di fontana Cagadda.

Il 18 giugno ore 10 spettacolo teatrale IL cANiLe di CircE di officineperegrine, isola di Municca Santa Teresa Gallura.

 

teatro peregrini“Medea. Sintesi per 4 respiri”  e “IL cANiLe di CIrcE”  sono due storie particolari che parlano di due donne, due “streghe” dotate di conoscenze e capacità che le rendono “diverse”.

La scelta di inserire  “Medea. Sintesi per 4 respiri” nel palinsesto del festival è dettata dell’intenzione della direzione artistica  di coinvolgere un gruppo di Ricerca teatrale, quale è il Teatro delle Bambole, capace di indagare attraverso il più carnale e il più spirituale dei miti le possibilità di recupero di una memoria arcaica. Una memoria legata al sentire/corpo, tanto importante per il lavoro d’attore e per la relazione con lo spettatore, ma soprattutto vitale per il benessere psicofisico di ogni essere umano.

“Medea – Sintesi per quattro respiri”, infatti prende forma dalla voglia del gruppo di esplorare il sottile confine fra il culto e la cultura del Mito, riportandolo in un contesto sociale ed esperienziale ancor prima che teatrale e performativo.

La storia tragica di Medea, la sua disperazione e condizione di donna sola contro tutti e tutto fanno di questo mito una storia universale ed ancora attuale.

Il gruppo di ricerca Teatro delle bambole di Bari

Dopo aver vissuto in altri festival e residenze nazionali – “Cosmonauti” nel Settembre 2015, “Progetti per la scena” nel Giugno 2016 – “Medea” approda a Teatri Peregrini 2017 per porsi come un’esperienza ampia che vuole abitare i confini, gli spazi fra l’attenzione e l’ascolto, dove tutta la  comunità è coinvolta in una sorta di narrazione immaginifica.

Per sviluppare questo bisogno “Medea” approda sul palcoscenico di Aggius dopo un percorso formativo di tre giorni. Il laboratorio intensivo, aperto ad attori professionisti e ad allievi attori, si è svolto nei giorni precedenti lo spettacolo.

L’incontro con un pubblico sarà nel Comune di Aggius scelto perché luogo significativo di questo percorso sul Mito, grazie al suo borgo antico, alle vie granitiche e a misura di respiro umano. La messinscena sarà presso lo spazio urbano di fontana Cagadda, uno spazio vitale in quanto donatore d’acqua.

officineperegrine

Il Festival si conclude con un’altra donna-mito, Circe, legata a Medea in un rapporto di sangue e di abilità.

La storia di Circe è la prima uscita di officineperegrine all’interno della programmazione ufficiale del proprio festival e nasce dal desiderio comune della regista Vittoria Nicoli e della performer Jada Deroma di raccontare un’ingiustizia attuata nella propria comunità.

Una storia di esclusione sociale che si trasforma nella storia di una donna pittrice, artista e, dunque, strega moderna, mai diventata famosa. iSolatasi dalla società per vivere in solitudine la propria “follia” subisce l’ennesima ingiustizia vedendosi portar via il proprio cane, il suo migliore amico.

La performance costruita per svolgersi in spazi aperti, nalla natura selvaggia si svolgerà il 18 giugno alle ore 10.00 presso l’iSola di Municca, con partenza alle 9:30 da Piazza San Vittorio 6 (sede di officineperegrine teatro).

Se Medea. Sintesi per 4 respiri è il tentativo di ripercorrere la ferita di una donna tradita nell’amore e dalla cultura patriarcale, IL cANiLe di CIrcE è un’indagine sulla scelta di isolamento come libertà per una donna, dea e animale che sente e vive senza filtri.

Il festival è realizzato grazie al contributo del Comune di Santa Teresa Gallura, Comune di Aggius, Comune di Palau e Delphina S.p.a. Hotels & Resorts, Hotel Majore che ospita gli artisti e Gulp Immobiliare.

Gli spettacoli sono gratuiti.

Qui il link a tutto il programma del Festival 12 maggio -18 giugno Santa Teresa Gallura- Palau- Aggius.

https://teatriperegrini.org/programma-teatri-peregrini-2017-donne/

Info su La Redazione

Controlla Anche

incontro

Sassari. Fumettinfestival: incontro con Igort venerdì 24 novembre

Venerdì 24 novembre alle ore 18.30, presso l’Aula Rossa Dipartimento di Scienze politiche a Sassari, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com