Sardegna in prospettiva, incontro con Michele Boldrin

Sassari. Sardegna in prospettiva, incontro con Michele Boldrin

14/10/19

: - Inizio ore 18.00 - Fine ore 20.00

Attenzione l'evento è già trascorso

Lunedì 14 ottobre all’Hotel Pegasus (Il Vialetto) di Sassari, alle ore 18.00, si terrà un importante evento intitolato ‘Sardegna in prospettiva’, targato ‘Liberi Oltre le Illusioni’, movimento culturale a cui hanno aderito alcuni fra i più importanti accademici ed esperti di temi socio-economici e politici italiani.

Ospite d’eccezione dell’evento il Prof. Michele Boldrin, cofondatore del movimento, economista di spessore internazionale proveniente dalla Washington University in St. Louis e con ampia carriera accademica in giro per il mondo fra Stati Uniti, Spagna, Inghilterra e Cina, già noto al grande pubblico per le sue apparizioni TV nei talk show nazionali di approfondimento politico.

Quali scenari possibili per la Sardegna?

E’ la domanda che verrà discussa da Boldrin insieme a due rappresentanti del mondo accademico sardo, Bianca Biagi (Coordinatrice Rapporto Crenos della Sardegna-UniSS) e Carlo Pala (Dipartimento di Giurisprudenza UniSS, politologo). Modererà il dibattito Gianni Carboni, referente del movimento per la Sardegna.
I temi nazionali verranno contestualizzati alle peculiarità del territorio sardo, con un confronto di sicuro interesse, basato su evidenze empiriche e rigore logico. Non mancherà per il pubblico la possibilità di interagire con gli ospiti attraverso domande.

‘Liberi, oltre le illusioni’ è un movimento che sta riscuotendo molto successo sul web e fra i giovani.
Mira a favorire lo sviluppo e l’utilizzo del metodo scientifico nello studio e nella valutazione delle tematiche sociali. L’obiettivo è quello di focalizzare l’attenzione sui fatti documentabili e sui modelli scientifici che li interpretano, oltre le facili illusioni delle ideologie di volta in volta dominanti. Con la consapevolezza che ogni analisi di un fenomeno sociale è per forza di cose incompleta, occorre infatti fare il possibile per separare i fatti dalle fantasie ed i nessi causali scientificamente probabili da quelli frutto di puri filtri ideologici.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!