Home / Attualita' / CasaPound interviene in merito all’episodio accaduto al centro di accoglienza ad Alghero

CasaPound interviene in merito all’episodio accaduto al centro di accoglienza ad Alghero

Alghero,13 gen – CasaPound Sardegna interviene in merito all’episodio accaduto domenica scorsa al centro di accoglienza “Vel Marì” di Alghero, dove alcuni bengalesi e marocchini a seguito di una rissa verbale si sono accoltellati.

“Non è purtroppo un episodio marginale – afferma CasaPound Sardegna in una nota – ma il funesto presagio di quello che sta diventando la nostra società”. “Questo melting pot imposto, appannaggio di un immigrazionismo ottuso e affaristico, dimostra tutto il suo fallimento – continua CasaPound – rivelandosi in realtà una fucina di tensioni etniche e sociali, di guerre tra poveri che hanno come unica conseguenza un incremento dei pericoli per la sicurezza dei nostri cittadini”. “Occorre – conclude CasaPound – un’immediata inversione di tendenza: arrestare l’accesso di ulteriori immigrati nel nostro territorio, agevolare e semplificare le politiche di respingimento e contrastare i guadagni di tutte quelle associazioni e coop che hanno fatto dell’immigrazione un ghiotto business finanziato dai contribuenti.

Info su La Redazione

Controlla Anche

donne

Coldiretti. A 5 donne sarde il premio Fèminas

Premiate le categorie Scienza, Sport, Comunicazione, Impresa e Agricoltura Sono Pasqua Salis de su Gologone, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com