Home / Attualita' / Cagliari. Rinvenuto un presunto ordigno bellico nelle acque del Golfo, area interdetta

Cagliari. Rinvenuto un presunto ordigno bellico nelle acque del Golfo, area interdetta

Il Capitano di Vascello , Comandante del porto e Capo del Circondario marittimo di Cagliari ordina che:

  • Con decorrenza immediata, e comunque fino all’inizio delle operazioni di brillamento, lo specchio acqueo di forma circolare avente per centro il punto di coordinate LAT. 39°11’,035. N – LONG. 009°04’,512 E (punto di ritrovamento) e raggio di 300 mt., è interdetto alla navigazione, al transito, alla sosta di qualsiasi unità navale, nonché alla pesca, alla balneazione e qualsivoglia attività subacquea.
  • I trasgressori saranno puniti a termine di legge e ritenuti responsabili civilmente e penalmente dei danni arrecati alle persone e/o cose derivanti dal loro illecito operato.
Cagliari. Rinvenuto un presunto ordigno bellico nelle acque del Golfo, area interdetta

Info su Francesca Pitzanti

Controlla Anche

Legge sull’esercizio dell’ agriturismo e corso Regionale Agri Chef

Legge sull’esercizio dell’ agriturismo e corso Regionale Agri Chef. Coldiretti Oristano e Camera di Commercio organizzano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com