Home / Attualita' / CRONACA / Brindisi, avvocato litiga con il cliente e lo uccide

Brindisi, avvocato litiga con il cliente e lo uccide

Un avvocato di Oria (Brindisi) ha ucciso un suo cliente al termine di una lite avvenuta in uno studio legale.

L’omicidio e’ avvenuto nel pomeriggio, la vittima e’ il 45enne di Torre Santa Susanna Arnaldo Carluccio, l’assassino il 47enne Fortunato Calo’.

Le indagini sono affidate ai carabinieri e coordinate dal sostituto procuratore di Brindisi Raffaele Casto, che si e’ recato personalmente nello studio legale per effettuare un sopralluogo.

Almeno sei, stando ai bossoli recuperati, i colpi sparati dalla pistola calibro 9×21 regolarmente detenuta dall’avvocato. Carluccio, stando a una prima ricostruzione dei fatti, si era recato dal legale per discutere di alcune pratiche che lo riguardavano. Gli altri tre avvocati presenti nello studio in quel momento, avrebbero sentito delle grida provenire dalla stanza di Calo’ e poi gli spari. Fortunato Calo’ e’ stato arrestato dai carabinieri per omicidio. Secondo quanto si e’ appreso, sarebbe stato lo stesso avvocato, subito dopo i fatti, a chiedere ai colleghi di studio di chiamare i carabinieri per consegnare l’arma e costituirsi.

Info su La Redazione

Controlla Anche

Lega Nazionale per la difesa del Cane diventa 4.0

Lega nazionale per la difesa del cane diventa 4.0: un nuovo e più ricco sito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com