Home / LE PROVINCE / ASL Nuoro: l’astensione dal lavoro per gravidanza a rischio potrà essere disposta dai consultori

ASL Nuoro: l’astensione dal lavoro per gravidanza a rischio potrà essere disposta dai consultori

A partire dal 1 aprile 2017 gli adempimenti per l’interdizione anticipata dal lavoro delle donne per gravi complicanze della gravidanza o patologie che potrebbero essere aggravate dallo stato di gravidanza, verranno espletati nei Consultori familiari delle Aree Socio Sanitarie Locali dell’ATS.
maternitàLa decisione è stata concordata dall’ATS con la Direzione Generale dell’Assessorato dell’Igiene e Sanità e Assistenza sociale in attesa dell’accordo Stato Regioni sulle modalità di adempimento della norma che attribuisce alle Aziende sanitarie il compito di disporre l’astensione dal lavoro una volta svolti i necessari accertamenti medici.

La scelta dei Consultori familiari è motivata da una serie di ragioni, prima di tutto quella di garantire alle donne un’unica struttura di riferimento per gli adempimenti in materia, evitando loro gli spostamenti tra diversi uffici e ambulatori per lo svolgimento delle pratiche.

I consultori infatti sono presenti in tutto il territorio regionale (complessivamente sono 72) e rappresentano un punto di riferimento per la tutela della salute della donna e del bambino, la promozione della procreazione cosciente e responsabile, per fornire informazioni e svolgere attività di prevenzione.

Le professionalità presenti nei Consultori sono quindi adatte a riconoscere le condizioni morbose per cui è necessaria l’interdizione, garantendo il rispetto delle norme e l’appropriatezza dei provvedimenti emessi.

Lo svolgimento dell’iter in un’unica struttura faciliterà inoltre il rispetto dei termini di 7 giorni dalla ricezione dell’istanza della lavoratrice per l’emanazione del provvedimento di interdizione, (comma 3 dell’art. 17 del D.Lgs. n. 151/2001 e s.m.i.) riducendo anche il numero di provvedimenti inappropriati, dal momento le professionalità operanti nei Consultori hanno le competenze per svolgere gli accertamenti atti ad evitare che la prevista convalida dei certificati dei ginecologi privati da parte della struttura sanitaria pubblica si risolva in una pura e semplice formalità burocratica.

Le donne interessate possono rivolgersi ai Consultori Familiari di Nuoro, Macomer, Siniscola e Sorgono, link Consultori, tutti i lunedì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Consultorio Familiare di Nuoro
Referente: Dott.ssa Gabriella Guiso
via Lamarmora, 99
tel. 0784 37227
fax 0784 36119
mail: [email protected]
Consultorio familiare di Macomer
località Nuraghe Ruiu (presso Servizi Sanitari Asl)
tel.: 0785 222318 fax: 0785 222309
Responsabile: Dott.ssa Antonella Boi
tel.: 0785 222306 fax: 0785 222309
mail: [email protected]
Consultorio Familiare di Siniscola
Referente: Dott. Vincenzo Leoni
via Giovanni Francesco Conteddu, 162
tel. 0784 871344/39/18
mail: [email protected]
Consultorio Familiare di Sorgono
Referente: Dott.ssa Marinella Ariu
via Stazione 17
tel. 0784 60612
mail: [email protected]

 

Info su La Redazione

Controlla Anche

A pratz’ e’ bois, sui ruderi della Vineria Puddu, il cantiere di Oristano – Est DI BEPPE MELONI

A pratz’ e’ bois, sui ruderi della Vineria Puddu, il cantiere di Oristano – Est. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com