Home / LE PROVINCE / Cagliari / Noir al Castello di Cagliari: Aloe Felice e L’Altra Cagliari

Noir al Castello di Cagliari: Aloe Felice e L’Altra Cagliari

Noir al Castello di Cagliari: Aloe Felice e L’Altra Cagliari

Visita al tesoro del Duomo e ai sotterranei del Pozzo della Morte/Mistery organizzate dalle associazioni Aloe Felice e L’Altra Cagliari per domenica 8 gennaio

L’associazione Aloe Felice e L’Altra Cagliari,  nell’ambito della Trilogia della Cagliari Nera, organizzano per domenica 8 gennaio, una passillara casteddaia in noir, alla scoperta del tesoro del Duomo, ai sotterranei di via Fossario, ai misteri e segreti dell’antica rocca.
Visita guidata al museo diocesano, della guida museale Sara Mocci, alla scoperta del tesoro della cattedrale di Santa Maria che si compone di dipinti, paramenti liturgici, argenti, statue lignee della Madonna e dei Santi.
Tra le opere più care ai Cagliaritani vi è il trittico di Clemente VII che insieme alla Sacra Spina di Cristo, viene esposto ogni anno in Cattedrale in occasione della Solennità dell’Assunta. Sottostante 10 metri, nel sottosuolo, vi è uno dei pozzi della morte.

Narrano le cronache che: “vi erano le prigioni ecclesiastiche, erano molto umide ed oscure. … stanno due profonde tombe che servivano per gettarvi i cadaveri, per quelli di Castello, specialmente in tempo di epidemia e di peste.”
Il mistery tour, si soffermerà ai principali edifici, monumenti e aviti palazzi, passeggiando e raccontando per le viuzze karalitane, le storie nere del Castello di Cagliari.
A numero chiuso. Prenotazione Obbligatoria al numero 340.360.23.65
Donazione volontaria per sostenere l’Oasi Aloe Felice: 5 euro.
Raduno: di fronte al carcere di Buoncammino alle ore 9.30 / Fine: ore 12.
Ingresso Tesoro del Duomo: 3 euro.

 

A.A.A. Cercasi terreno Oasi Aloe Felice… Finalmente trovato
Le associazioni culturali Aloe Felice e Aloe Solidale, comunicano inoltre alle redazioni giornalistiche della Sardegna, della lieta notizia.
L’anno nuovo 2017, incomincia bene.
Il progetto cercato, meditato, accarezzato, sognato di co
stituire in un terreno il progetto dell’Oasi Aloe Felice, diventa finalmente realtà.
Per merito dell’associazione Intesa D’Aiuto onlus, ubicata in località Cruxi Lilliu, in territorio di Quartucciu, siamo gestori di un terreno, 
dove coltivare le Aloe medicinali, le piante aromatiche, le piante commestibili.

Nel contempo, daremo un impulso alle attività didattiche e turistiche sociali del sodalizio.
Siamo sulla strada statale 125, a due passi dalla tomba nuragica Sa Domu e S’Orku, dove organizzare turismo free ed eventi di bioenergia.
Siamo all’interno di Villa Madhawa, dove organizzare corsi di cucina vegetariana e altre attività culturali.
Insomma, “Buon 2017”, a tutti voi, sognatori è visionari del terzo millennio.

 

Info su La Redazione

Controlla Anche

Cagliari. La terza edizione di “Museo in Transito”: bus galleria

Museo in Transito. Un bus – in regolare servizio per la città – trasformato in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com