Home / Attualita' / Eventi / 22 aprile: Nino Etzi ospita nel suo studio il 32° appuntamento di 33 x 366

22 aprile: Nino Etzi ospita nel suo studio il 32° appuntamento di 33 x 366

Nino Etzi, Biblioteca Gramsciana organizzano per Sabato 22 di Aprile il 32° appuntamento di 33 x 366. L’appuntamento si svolgerà presso lo studio dell’artista in Via Pineta 82 a Sinnai. 
Programma:
ore 16 / 21: Apertura al pubblico di Nino Etzi presso lo studio dell’artista in Via Pineta 82 a Sinnai con mostra e performance dell’artista.
ore 18,30: ” Gramsci educatore”. Relazione di Piero Marcialis.

NINO ETZI
Nino Etzi nasce a Sinnai nel 1946.
Fin da ragazzo, da autodidatta, si diletta nell’intaglio di materiali teneri quali la corteccia di pino, il sughero, il legno, realizzando oggetti con impronta prevalentemente in linea con la tradizione locale; attività che si protrarrà con saltuario impegno fino agli inizi degli anni settanta.
Maturando l’analisi e la ricerca di proprie matrici estetiche nelle forme strutturali della natura, e influenzato anche dalle arti primitive, dà vita ad una serie di sculture lignee in cui è facile cogliere un rapporto quasi di tenerezza, di pudore con la materia stessa, sulle cui profondità e i vuoti da lui creati, si coglie quasi un invito ad incunearsi e fondersi con la materia stessa.
Dialogo che continua agli inizi degli anni ’80 con l’uso di un’altra materia primitiva: la pietra, che scolpisce alternativamente al legno e, come nel legno, si lascia coinvolgere dai suoi movimenti, crea dei vuoti come scarniti da un vento impetuoso, complice e suggeritore delle proprie ricerche.
Sempre in tema di materie primitive, nel 2000 riscopre l’osso. Partendo dallo studio dei bronzetti nuragici, riesce a trasporre nelle sue opere quella intensa e misteriosa sacralità che li avvolge, trae da essi quelle sensazioni magiche che subito contagiano: il silenzio, l’assorta meditazione, la profonda solitudine. Elabora una serie di sculture raffiguranti alternativamente guerrieri, tori, donne, ciclisti, suonatori di launeddas, contrabbassisti; figure nuove insomma, di taglio decisamente moderno, lineare, cercando di rimanere sempre fedele ai principi di quella sintesi dinamica, musicale, poetica.

PIERO MARCIALIS
Piero Marcialis è nato a Cagliari nel 1948 ove si è laureato in filosofia. Attualmente risiede a Quartu. È autore e regista di varie opere teatrali e di ricerca etnografica tra cui: Nella valle di Lanaittu (1986); Gemellus (1991); Sa dì de s´acciappa (1996); Emilio Lussu (mc, 1996); I riti della settimana santa a Gesturi (1997); Sa creazioni (2007).

L’INIZIATIVA
La Biblioteca gramsciana organizza con la collaborazione di 33 artisti un nuova iniziativa intitolata 33×366. 33 artisti in un anno ospitano Gramsci. 33 perchè sono i quaderni del carcere di gramsci e 366 i giorni dal 27 aprile 2016 al 27 aprile 2017 (80° anniversario della morte di Gramsci). I 33 artisti aprono il loro studio dove espongono le loro opere durante il giorno e la sera un relatore a chiusura tratterà un argomento gramsciano, vita, filosofia, etc. etc. Ovviamente l’artista durante il giorno lavorerà su una opera a carattere gramsciano. Pubblichiamo il programma con il nome degli artisti e le date corrispondenti.

Per info 3493946245


CALENDARIO
30.04.2016: Giuseppe Bosic Relatore: BRUNO MAIORCA (Ghilarza) Gramsci sardo.
07.05.2016: FABRIZIO DA PRA (Masongiu-Marrubiu) Relatore: Paolo Sirena :Lo studio dell’artista come patrimono culturale e Gramsci.
14.05.2016: MARIE-CLAIRE TARONI (Villanova Truschedu) Relatrice ANNA RITA PUNZO: Limes
20.05.2016: Marco Pili Arte (Nurachi). Relatore: Piero Onida: Il vicino Oriente e Gramsci
28.05.2016: Gigi Meli Mura (Oristano). Relatore: Frantziscu Sanna Carta : Gramsci tra questione meridionale e questione sarda.
04.06.2016: Alessandro Melis (Cagliari). Relatore: Walter Falgio : I corregionali di Gramsci nella Resistenza.
12.06.2016: Antonella Guidi (Collinas). Relatrice: Michela Caria : 70 anni di voto alle donne
18.06.2016: Roberto Floris (GHILARZA). Relatore: Marcello Marras: I Gramsci a Ghilarza
22.07.2016: Marta Fontana (Carloforte). Relatore. Giuseppe Manias : Gramsci raccontato per immagini
06.08.2016: Luca Tuveri (Zeppara – Ales). Relatore: Maurizio Manias: Arte, cultura e Gramsci. Opportunità di sviluppo per il nostro territorio?
10.09.2016: Silvano Caria (Samassi). Relatore: Luigi Manias. Gramsci e la lingua sarda.
17.09.2016: Antonino Pirellas (Sestu). Relatore Giorgio Spiga: Il topo e la montagna. Un progetto artistico a carattere ambientale ispirato a Gramsci per i ragazzi.
25.09.2016: MARCO SIMBOLA (Cagliari). Relatore Giuseppe Manias: Antonio Gramsci e il movimento anarchico nel periodo de l’Ordine Nuovo.
01.10.2016: Fernando Marrocu (Villacidro). Relatrice Teresa Anna Coni: Un progetto artistico per ragazzi su Antonio Gramsci.
08.10.2016: Arnaldo Manis (Oristano) Relatore: Simone Sechi : La Sardegna ai tempi di Gramsci.
15.10.2016: MARCO Sesuru (Terralba). Relatore: Franciscu Sedda : Gramsci, l’indipendenza, l’identificazione.
22.10.2016: Gianni Atzeni (Cagliari exMà). Relatore Gianluca Scroccu : Gramsci e Pertini.
29.10.2016: Federico Maestrodascia Coni (Ales) Relatrice Ilaria Marongiu: Legno, balocchi arte e Gramsci.
05.11.2016: Roberto Montisci (Sanluri). Relatore: Maurizio Onnis: Gramsci e la storia della sardegna a scuola.
18.11.2016: Roberto Meloni (Cagliari). Relatore: Simone Seu: L’egemonia in Cina, spunti di riflessione
08.01.2017: Ilaria Marongiu (Villa Sant’Antonio). Relatrice: Arianna Pau: “Riflessioni su Gramsci e la linguistica”
29.01.2017: Marco Loddo (Cagliarii). Relatore: Piero Marcialis: Io e Gramsci.
11.02.2017: Bonacattu Deligia ( Paulilatino). Relatrice Anna Rita Punzo: “A cena con Gramsci”.
19.02.2017: Gisella Mura (Collinas). Relatore: Francesco Sonis: Le origini forresi di Antonio Gramsci.
04.03.2017: Vittoria Nieddu & Antonella Canu (SASSARI) Relatore Daniele Sanna: Nel nome di Gramsci. Le Brigate Gramsci nella Resistenza.
11.03.2017: Roberto Brundu (Riola sardo). Relatrice: Giulia Mazzarelli: Gramsci attraverso il cinema.
18.03.2017: Francesca Addari (Usellus). Relatore: Enrico Lobina: Gramsci, Vietnam, confucianesimo.
26.03.2017: Daniela Frongia Jana S (San Gavino). Relatrice Laura Stochino: Gramsci e l’educazione.
01.04.2017: Massimo Spiga (Ales) Relatore Luigi Manias: Gramsci ad Ales
08.04.2017: Stefano Masili (Carbonia). Relatore Massimo Lunardelli: Gramsci per i ragazzi
15.04.2017: GIANNI SANNA & Gabriella Mura (Isili). Realatore Pier Giorgio Serra: Dal Piano d’uso collettivo di Giò Pomodoro al Gramsci’s Monument.
22.04.2017: Nino Etzi (Sinnai) Relatore Piero Marcialis: Gramsci educatore.
27.04.2017: Maurizio Podda (Oristano)Relatore: Maurizio Congiu : Gramsci e la scienza.

Info su La Redazione

Controlla Anche

Confartigianato

Cagliari. Confartigianato: 400 imprese per gli “stati generali” della Moda

Oltre 400 imprese ieri a Cagliari per gli “stati generali” della Moda, evento organizzato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com