Percorso formativo dell’Its Academy Tagss

Presentato percorso formativo per “Tecnico Superiore per la Promozione e Commercializzazione delle Produzioni Enologiche” dell’ITS Academy Tagss

Nasce un nuovo percorso formativo dell’Its Academy Tagss, dal titolo “Tecnico Superiore per la Promozione e Commercializzazione delle Produzioni Enologiche”. Saranno 2000 intense e ricche di contenuti (di cui 800 in azienda) solo per venti corsisti, diplomati, che ne faranno parte.

Il percorso formativo gratuito per il quale sono aperte le iscrizioni e che si svolgerà a Sassari, rientra nell’ambito più ampio della figura di Tecnico superiore per il controllo, la valorizzazione e il marketing delle produzioni agrarie, agro-alimentari e agroindustriali, una figura specializzata e sempre più richiesta da un mercato in rapida e dinamica espansione.

Si tratta di una nuovo professionista che le aziende hanno individuato nella filiera di produzione, capace di aprire interessanti scenari occupazionali, come testimonieranno il professor Antonio Farris, già docente Microbiologia Alimentare all’Università di Sassari ed esperto di enologia in Sardegna, Giovanni Pinna, enologo e vicepresidente Assoenologi Sardegna e dg Sella&Mosca, il presidente della Fondazione Tagss Pasquale Tanda e il direttore della Fondazione Tagss, Ottavio Sanna. che hanno analizzato tutti i risvolti occupazionali del comparto.

advertisement

Opportunità di lavoro

Il Tecnico Superiore per la Promozione e Commercializzazione delle Produzioni Enologiche avrà l’opportunità di lavorare nelle più importanti cantine della Sardegna. Potrà avere un contratto di assunzione diretta dalle cantine stesse. Si tratta di una figura decisamente attuale, in crescita, rafforzata e sostenuta dalla recente legge nazionale sull’enoturismo.

Il Tecnico diplomato ITS Academy Tagss sarà in grado di svolgere una serie di azioni trasversali con competenze adeguate in tutti gli ambiti della filiera. Dunque, oltre a svolgere un’attività di consulenza -anche sotto il profilo gestionale- in piccole cantine o enti pubblici e locali per la promozione del territorio e del vino delle varie cantine consorziate capaci di valorizzare il territorio sotto questo particolare percorso. Infatti, sarà capace di valorizzare e promuovere i prodotti enologici, sia nel mercato interno, che in quelli internazionali.

Per rendere efficace le attività dell’aula i partecipanti affineranno i contenuti relativi all’intero percorso. Le tecniche produttive, le conoscenze sia umanistiche che tecniche per poter costruire un potente storytelling, capace di esaltare le caratteristiche storiche, geografiche e culturali del prodotto, le sue caratteristiche organolettiche e la personalità che rende ogni vino un percorso esperienziale unico.

Altro elemento che arricchirà le skills degli allievi saranno le lingue e le competenze relazionali. Questo per instaurare relazioni forti e durature con gli importatori, con il mondo della distribuzione. In un sistema di comunicazione integrato. Elementi, questi ultimi, qualificanti e imprescindibili del percorso di aderenza all’Industria 4.0.

Per saperne di più: www.tagss.it. Per comunicare con gli uffici: info@tagss.it, oppure 079/243456.