Ai mondiali 2022: cosa c’è in palio per la squadra vincitrice?

Ai mondiali 2022

Ai mondiali 2022: cosa c’è in palio per la squadra vincitrice?

Ai Mondiali 2022 non ci sarà come noto l’Italia, vista l’eliminazione nei playoff contro la Macedonia del Nord. Presenti però le altre squadre candidate al titolo, dal Brasile al Belgio, passando per la Spagna e la Germania. Sono molti i tifosi che piazzano le loro scommesse sui mondiali ,ma forse pochi sanno che oltre all’ambito trofeo ci sono dei premi in denaro non solo per la squadra vincitrice ma anche per le squadre che si sono qualificate.

Di solito i giocatori che gareggiano per le loro nazioni non percepiscono uno stipendio fisso, ma ricevono una quota per ogni partita giocata durante il torneo. Per quest’anno FIFA ha messo a disposizione un montepremi totale di 440 milioni di dollari, 40 milioni in più rispetto al montepremi del torneo precedente.

Ogni squadra qualificata ha ricevuto circa 1,5 milioni di dollari per coprire i costi di preparazione ed inoltre c’è un premio per i classificati. Vediamolo nel dettaglio:

advertisement
 

Classifica

Importo in milioni
Per squadra Totale
Campioni $42 $42
Secondi classificati $30 $30
Terzo posto $27 $27
Quarto posto  $25  $25
5°- 8° posto (quarti di finale) 17 $ $68
9°-16° posto (ottavi di finale) 13 $  $104

 

17°-32° posto (fase a gironi)  $9 $144
Totale $440

 

 

FIFA non bada a spese per questo torneo e sappiamo che nel tempo il budget dei mondiali aumenta considerevolmente. Questo è dovuto soprattutto ai diversi sponsor che quest’anno hanno investito diversi milioni di dollari per garantire la visibilità del proprio brand durante il torneo.

Dunque quali sono le entrate previste per il torneo?

Possiamo dire con certezza che il Qatar non ha badato a spese! Il paese ha investito 500 milioni di dollari a settimana in preparazione dell’evento. È opportuno ricordare che la Russia aveva speso 11,6 miliardi di dollari per organizzare il torneo nel 2018, mentre nel 2014 il Brasile aveva speso 15 miliardi di dollari. Tuttavia, si dice che il Qatar abbia speso ben 220 miliardi di dollari per il progetto infrastrutturale.

I detrattori pensano che sia stato uno spreco di denaro, però a conti fatti si prevedono incassi da record sia per il Qatar che per FIFA. Secondo quanto riportato, i prezzi dei biglietti per le partite in Qatar sono superiori di circa il 40% rispetto a quelli venduti durante l’edizione precedente. Il costo dei biglietti per le partite varia dai 105 ai 210 dollari, mentre i biglietti per la finale vanno da 455 a 1.100 dollari.

Con oltre tre milioni di biglietti venduti, il ricavo totale della vendita di biglietti per Qatar 2022 si aggira intorno al miliardo di dollari. Oltre ai biglietti, la FIFA ha venduto anche circa 240.000 pacchetti di accoglienza, per non parlare dei prodotti di merchandise.