Challenge Riviera del Corallo 2022.  Alghero 10-11 dicembre 2022  

Challenge Riviera del Corallo

Il fine settimana del 10-11 dicembre Alghero ridiventa capitale sarda e nazionale dell’automobilismo sportivo con il 4° Formula Challenge Riviera del Corallo.

Tutto è pronto per lo straordinario spettacolo dei saettanti bolidi rombanti nel fantastico, e unico, scenario del collaudato circuito cittadino di Piazzale della Pace. Si concluderà anche quest’anno come da consolidata tradizione con il quarto Formula Challenge Riviera del Corallo, previsto nel  weekend dell’10-11 dicembre nella cittadina catalana del nord Sardegna, la stagione agonistica dell’automobilismo sportivo sardo.

Challenge Riviera del Corallo 2022. La manifestazione, sempre organizzata  del Team Alghero Corse in collaborazione con l’Aci Sassari e il Comune di Alghero e la Fondazione Meta, anche per questa edizione 2022 promette di ripetere l’ottimo successo tecnico-organizzativo e di partecipazione delle scorse edizioni. Partirà dai punti fermi delle annate precedenti : un circuito collaudato che ha riscosso tanti pareri favorevoli dagli addetti ai lavori; tanta attesa con un alto e qualificato numero di partecipanti tra cui i protagonisti a livello nazionale della specialità; la prova di chiusura delle gare agonistiche dell’automobilismo sportivo sardo e prova finale del campionato italiano e del campionato sardo della Formula Chellenge.

   Tanti i top drivers attesi nel circuito di Alghero per recitare il ruolo di protagonisti questa ultima gara di livello nazionale, appuntamento finale di un tricolore della specialità iniziato con la prova delle Trofeo del Levante e poi proseguito con la prova di Rottacapozza-Pista Fanelli Torricelli, Napoli- Chellenge Sarno, con la prova Magna Grecia di Torricella , a Taranto, con il 13° Challenge Santa Maria Airola e con il 4° Mare e Pista di Torricelli. La classifica provvisoria è quanto mai aperta con Marco Semeraro (VW Lupo RSP 1.6 Plus) che guida con 30 punti davanti a Vito Pastore e Domenico Martucci (entrambi Renault R5GtT) a 29 e 27,5 seguiti da Giuseppe Palumbo a 26,5.

advertisement

Sul bel tracciato impegnativo e spettacolare algherese del Piazzale della Pace di oltre 700 metri si decideranno quindi le sorti di questo tricolore 2022 di Formula Chellenge e si chiuderà nel migliore dei modi una splendida stagione agonistica dell’automobilismo sportivo sardo con l’assegnazione del titolo isolano di questa specialità che verrà  assegnato dopo la somma dei punteggi delle prove isolane di Alghero e del 2° Formula Chellange Ogliastra , prova in programma per il prossimo fine settimana del 3-4 dicembre nel kartodromo Is Arenedas di Girasole.

  Alghero, con tanti appuntamenti importanti disputati con su tutti la prova del mondiale del  Rally Italia Sardegna WRC confermato tra l’altro per la prossima stagione 2023, si propone sempre più come capitale assoluta dell’automobilismo sportivo isolano con questo quarto Formula Challenge Riviera del Corallo, prova che si annuncia come una delle gare più interessanti in assoluto della stagione agonistica 2022 .

 Per quanto riguarda l’albo d’oro si registrano le vittorie dell’algherese Fabio Angioy (Radical Prosport) sul sassarese Enea Carta (Formula Gloria) e su Luca Tilloca nella prima edizione del 2018 e nel 2019 dello stesso Luca Tilloca (prototipo Sport Tag E2Sc1400) davanti a Giovanni Cannoni (Formula VST Poletti 1300) e Enea Carta (Proto 126 E2sc).

Nella terza edizione del 2021 (nel 2020 la gara non venne disputata per l’emergenza Covid 19) si impose invece Enea Carta (Formula Gloria). Con il tempo di 4’14″09 ebbe la meglio sul campione uscente Luca Tilloca (sempre Sport Tag 01nE2Sc 1400) e con l’algherese Roberto Idili ottimo terzo con la 500 Proto, con cui ha fatto segnare il tempo di 4’26″29, seguito dai due kart cross di Yuri Lai e Franco Arru giunti nell’ordine .

Classifica 2021-assoluta Classifica_Campionato_Italiano_Formula_Challenge_cifc_conduttori_(9-11-22(1) Classifica_Campionato_Italiano_Formula_Challenge_cifc_conduttori_(9-11-22