“Visioni Sarde” – Rassegna corti a Villa Verde

Due gli appuntamenti della rassegna “Visioni sarde”. Otto “corti” per le notti d’estate a Villa Verde; le proiezioni giovedì 11 e mercoledì 24 agosto.

Due serate ai piedi del Monte Arci per un poker di “corti”.
Questa la ricca proposta del doppio appuntamento proposto dalla rassegna cinematografica “Visioni sarde”, che farà tappa a Villa Verde giovedì 11 e mercoledì 24 agosto.
L’iniziativa è organizzata dalla biblioteca comunale “Antoni Cuccu” con il sostegno dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Sandro Marchi.
“Un appuntamento con il cinema sardo di qualità nelle nostre notti d’estate”, ha detto il primo cittadino.
“Un’altra proposta di una Marmilla sempre più viva e accogliente”, ha aggiunto il presidente del Consorzio Due Giare Lino Zedda.

Programma

Giovedì 11 agosto, con inizio alle 21,30, nel cortile interno della biblioteca saranno proiettati i cortometraggi: “L’ultima Habanera” di Carlo Licheri, “Marina, Marina!” di Sergio Scavio, “L’uomo del mercato” di Paola Cireddu e “Il volo di Aquilino” di Davide Melis.
Giovedì 25 agosto invece, alla stessa ora, sarà la volta dei corti: “Di notte c’erano le stelle” di Naked Panda, “Margherita” di Alice Murgia, “Il Pasquino” di Mira (Alessandra Atzori e Milena Tipaldo)  e “Un piano perfetto” di Roberto Achenza.
L’ingresso è libero.