Sarah Jane Morris e Nick The Nightfly ad Alghero

Sarah Jane Morris e Nick The Nightfly ad Alghero

JazzAlguer: Sarah Jane Morris e Nick The Nightfly venerdì ad Alghero (Ss) in un omaggio a Burt Bacharach

Due voci d’oltremanica ben note e care al pubblico italiano, quelle della cantante inglese Sarah Jane Morris e dello scozzese (ma da tempo di casa nel Belpaese) Nick The Nightfly, alle prese con il vasto e fortunato repertorio di uno dei massimi compositori di musica pop del Novecento: Burt Bacharach.

Questi gli ingredienti di base del concerto di venerdì sera (5 agosto) ad Alghero (Ss) nell’ambito della quinta edizione della rassegna JazzAlguer organizzata dalla dall’associazione culturale Bayou Club-Events, in pieno svolgimento dallo scorso aprile fino al prossimo novembre.

advertisement

In scaletta brani celeberrimi come “I say a little prayer”, “I’ll never fall again”, “Raindrops keep falling on my head”, “The look of love”, tra gli altri, e quello preso in prestito per il titolo della serata, “What the world needs now – Dear Mr. Bacharach”.

Ad accompagnare Sarah Jane Morris e Nick The Nightfly sul palco di Lo Quarter, un organico strumentale che riunisce volti noti della scena jazzistica sarda: Massimo Carboni al sax tenore, Emanuele Dau alla tromba, Mariano Tedde al pianoforte, Salvatore Maltana al basso e Massimo Russino alla batteria.

Riflettori e microfoni accesi alle 21.30, biglietti a 25 euro in vendita online su www.mailticket.it e al botteghino, aperto venerdì sera dalle 19.30. Info e prenotazioni al 3393441828 e all’indirizzo di posta elettronica jazzalguer@gmail.com.

Nata a Southampton nel 1959, Sarah Jane Morris si è affermata nel corso del tempo in generi molto diversi tra loro, dal jazz al pop, dal rock al R&B, grazie alla sua voce potente, viscerale, dall’ampia estensione e dalla forte carica emotiva, che sa unire intensità e energia soul.

Dopo aver partecipato, nel 1981, all’incisione del disco Into the Garden degli Eurythmics, primo passo importante nella musica pop, è stata corista per i Communards di Jimmy Somerville, con i quali ha scalato le classifiche di vendita internazionali, nel 1986, con Don’t Leave Me This Way.

Da lì ha preso il via la carriera da solista della Morris, con un forte seguito nel nostro Paese e ricca di collaborazioni – con Riccardo Fogli, Riccardo Cocciante (col quale ha vinto il festival di Sanremo nel 1991), Steve Martland, Matt Bianco, Marc Ribot, Dominic Miller tra gli altri – e album a suo nome:

i più recenti sono “Sweet Little Mystery”, del 2019, un omaggio a John Martyn firmato insieme al chitarrista Tony Remy, collaboratore di lungo corso della Morris, e “Let the Music Play”, del 2021, registrato con Papik, progetto del compositore, pianista e arrangiatore italiano Nerio Poggi.

Classe 1957, nella sua carriera di cantante e musicista Nick The Nightfly (al secolo Malcolm MacDonald Charlton) vanta tre album a suo nome e quattro insieme alla Monte Carlo Nights Orchestra, la big band da lui fondata, compreso “Swing with Sting”, il disco uscito l’anno scorso a giugno, registrato dal vivo al Blue Note di Milano (del quale è direttore artistico dal 2003):

un tributo alla musica di Sting, come dichiara il titolo, arrangiata ed elaborata armonicamente in chiave jazzistica.

Nick The Nightfly è ideatore e conduttore da oltre trent’anni di “Monte Carlo Nights”, il popolare programma musicale in onda sulle frequenze della radio italo-monegasca, nel quale ha ospitato e intervistato stelle di primo piano nel panorama musicale mondiale, come Sting, Pat Metheny, Peter Gabriel, Andreas Vollenweider, Ryuichi Sakamoto, Brian Eno, David Sylvian, Herbie Hancock, Miriam Makeba, Caetano Veloso, Wayne Shorter, Mark Knopfler e Annie Lennox, tra gli altri.

Prossimo appuntamento con JazzAlguer venerdì 12 agosto: la rassegna lascerà i confini urbani per fare tappa al Nuraghe Palmavera, dove a risuonare tra i blocchi di calcare e arenaria (a partire dalle 21.30) saranno le corde della chitarra di Marcello Peghin, leccese di nascita ma algherese di adozione, specialista del linguaggio chitarristico tout court, tanto da dividersi tra produzioni moderne ed esecuzioni del repertorio classico antico, sua grande passione.

Per notizie e aggiornamenti: www.bayouclub-events.com • ww.facebook.com/jazzalguer • instagram: JazzAlguer.

La quinta edizione di JazzAlguer è organizzata dall’associazione culturale Bayou Club-Events con il patrocinio del Comune di Alghero e il contributo dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, della Fondazione Alghero, del Banco di Sardegna, della Camera di Commercio di Sassari nell’ambito del bando Salude&Trigu, e di Nobento.

 

Calendario degli eventi

30 Aprile • Presentazione del libro di Vanni Masala “Le Muse del Jazz”
Luogo: Libreria Cyrano ore 12
Ingresso libero

30 Aprile • International Jazz Day: DENIA RIDLEY 4tet
Luogo: Teatro Civico ore 21:00
Biglietti: 15 euro

21 maggio: NERI PER CASO
Luogo: Teatro Civico ore 21:00
Biglietti: 20 euro

19 Giugno: ESPERANTO
Luogo: Nuraghe Palmavera ore 19:00
Biglietti: 12 euro

15 Luglio: PAOLO FRESU – RITA MARCOTULLI – JAQUES MORELENBAUM
Luogo: Lo Quarter ore 21:30
Biglietti a partire da 20 euro: 30 euro primo settore – 25 euro secondo settore – 20 euro terzo settore

27 luglio: JILL SAWARD (from Shakatak) 4tet
Luogo: Lo Quarter 21:30
Biglietti: 15 euro

31 Luglio: ORCHESTRA JAZZ DELLA SARDEGNA + WOODSTORE FT. TERO SAARTI • “Wide Sounds”
Luogo: Lo Quarter ore 21:30
Biglietti: 18 euro

5 Agosto: SARAH JANE MORRIS 6tet special guest NICK THE NIGHTFLY
Luogo: Lo Quarter ore 21:30
Biglietti: 25 euro

12 Agosto: MARCELLO PEGHIN • “Landscapes”
Luogo: Nuraghe Palmavera ore 21:30
Biglietti: 12 euro

04 Settembre: Ma.Ma. (SADE MANGIARACINA – SALVATORE MALTANA) feat. LUCA AQUINO
Luogo: Lo Quarter ore 21:00
Biglietti: 12 euro

16 Settembre: ORCHESTRA DA CAMERA DELLA SARDEGNA diretta da SIMONE PITTAU
Solisti ospiti MARCO SERINO (violino), DANIELE DI BONAVENTURA (bandoneon), MARCELLO PEGHIN (chitarra a dieci corde)

Luogo: Smart Factory Nobento (Zona Industriale San Marco) • ore 18:30 apericena – ore 20:00 concerto
Biglietti: 35 euro

18 Settembre: ENTROPY PROJECT
Luogo: Casa Gioiosa, loc. Tramariglio ore 11:30
Biglietti: 12 euro

16 Ottobre: ANAIS DRAGO • “Solitudo”
Luogo: Chiostro San Francesco ore 11:30
Biglietti: 12 euro

08 Ottobre: JAZZALGUER CONTEST GIOVANILE NUOVE BAND

25 Novembre:  SIMONA BENCINI & LMG 4tet
Luogo: Teatro Civico ore 20:00
Biglietti: 20 euro