Rimini: ad agosto Collettivo Funk cala poker d’assi

Rimini: ad agosto Collettivo Funk cala poker d'assi

RIMINI – Ad agosto Collettivo Funk cala un poker d’assi 

L’etichetta riminese presenta quattro brani inediti di Rossella Cappadone, Emme Mash, Thunder e DJ Tewdros.

 E intanto, grazie alla collaborazione con CELS Group, curerà dal 14 novembre al 18 dicembre la resident-band dell’Euro Village di Doha in occasione dei Campionati Mondiali di calcio in Qatar!

Prosegue l’estate hit di Collettivo Funk, la label publishing indipendente con sede a Rimini nata nel 2010 da un’idea del musicista e produttore Marcello Sutera.

advertisement

Specializzata nella produzione e promozione di progetti musicali, ogni mese sforna brani di artisti consolidati ed emergenti ed oggi – per numero di album prodotti, artisti, brani in catalogo e streaming Spotify – è uno dei punti di riferimento più autorevoli nel mondo della musica.

Per altro – grazie alla collaborazione con CELS Group – Collettivo funk curerà dal 14 novembre al 18 dicembre la resident-band dell’Euro Village di Doha, l’area che ospiterà circa 15.000 persone in occasione dei Campionati Mondiali di calcio in Qatar (a tal riguardo Collettivo Funk ricerca artisti e cantanti per tutto il

periodo del villaggio; inviare cv a info@collettivofunk.it).

Sul piano locale, invece, proseguono le collaborazioni di Collettivo Funk che, martedì 9 agosto (ore 21), all’Unami Caffè di viale Gramsci a Milano Marittima, organizza il live-show dei Mash Machine, una band che spazia dalla black-music al funky, senza disdegnare soul, jazzy e disco-music.

Per tre anni band ufficiale del Blue Marlin di Ibiza e Dubai, il 9 agosto i Mash Machine delizieranno il pubblico con un medley del loro ricco e poliedrico repertorio musicale (Info 3387010686).

Ma, al di là degli spettacoli dal vivo, come detto, è la promozione degli artisti il vero core-business di Collettivo Funk che, anche in questo inizio d’agosto, ha in cantiere numerose uscite di brani inediti sempre in collaborazione con Clockbeats srl, la piattaforma musicale che gestisce la promo di grandi artisti.

Si parte con Rossella Cappadone, una delle artiste emergenti della scena musicale nazionale che, a fine luglio, ha presentato “The St. Vitus Dance”, celebre remake della leggendaria interpretazione di Horace Silver. Il brano segna l’inizio del progetto “Music Experience” prodotto da Collettivo Funk:

una serie di volumi in cui musicisti e cantanti del roster dell’etichetta propongono la loro interpretazione in chiave jazz di brani che hanno fatto la storia della musica.

Ecco quindi che il primo volume è affidato alla splendida voce di Rossella Cappadone accompagnata per l’occasione da Fabio Nobile (batteria), Marcello Sutera (basso), Simone Migani (piano) e Mattia Dallara (synth).

Ascoltala su Spotify: https://open.spotify.com/track/0CMN7S9qIJ0flOO6j1iHuh?si=3ec10005b55a4b38

Si intitola “Mai stati bravi” invece il nuovo brano di Emme Mash – all’anagrafe Lorenzo Cosucci – che, dopo “Fuori di testa”, propone un nuovo pezzo scritto e composto da lui stesso.

Classe 1999, l’artista perugino ha sperimentato, nel corso della sua giovane carriera musicale, diversi generi e melodie acquisendo una grossa padronanza nel genere Indie\Pop.

Dal 2021 è entrato a far parte del team di F.A.A.K Records che lo gestisce in tutti i suoi passi realizzando tra i vari progetti il documentario “Durante Alighieri detto Dante” con Alessandro Barbero per la redazione Rai, andando in diretta tv raggiungendo migliaia di spettatori e suonando a diversi eventi nel panorama umbro tra cui l’apertura di Stokka e Madbuddy.

Ascoltala su Spotify: https://open.spotify.com/artist/4DnOMZ4FLpzdjWL8QKWH66?si=fxim1gF1QhGq898pgg0lQw

Tra le uscite di fine luglio da non perdere anche “Keep On Moving”, il singolo d’esordio del progetto dance Thunder (in collaborazione con df group) disponibile dal 29 luglio su tutte le piattaforme digitali.

Si ispirano ai grandi classici della musica dance ed elettronica Cesare Tramontano Guerritore e Antonio Maio che compongono il progetto Thunder con l’idea di produrre musica unendo strumenti analogici e digitali dopo che i due avevano suonato insieme in un progetto folk.

Ascoltala su Spotify: https://open.spotify.com/track/4SI4ZwlLDDSZzO6HkdTbgy?si=57a3df9f5f5b4ec2

E sempre a proposito di debutti, concludiamo con “Questo suono”, il primo singolo disponibile in streaming e download di DJ Tewdros.

Il brano – fresco, estivo, coinvolgente, tutto da ballare in perfetta linea con le good vibes della bella stagione – è caratterizzato dalla voce soul di DJ Tewdros che ci invita a ballare con i piedi nudi sulla spiaggia.

La canzone segna il ritorno alle scene di DJ Tewdros favorito dalle collaborazioni con l’etichetta Collettivo Funk e con il produttore Sylvain Di Ponio.

Ascoltala su Spotify: https://open.spotify.com/track/24XMp4DaY6YaFu79LxDEDx?si=276c5dbe25c24901