Olbia, arrestato per furto e ricettazione

Olbia: la Polizia di Stato arresta un individuo per furto aggravato e ricettazione.

 Nel corso dell’incessante attività di prevenzione e controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati predatori, una Squadra Volante del Commissariato di Olbia è intervenuto nel comune di Golfo Aranci presso un esercizio pubblico. Gli agenti sono intervenuti presso un ristorante, dove poco prima, il proprietario con un amico avevano sorpreso un individuo in prossimità della cantinetta dei vini, all’interno del locale. L’intruso vistosi scoperto ha cercato di allontanarsi ma è stato trattenuto dai due uomini che hanno aspettato l’intervento della Polizia.

Una volta sul posto gli agenti hanno eseguito una perquisizione sul soggetto, rinvenendo un portafoglio ed uno smartphone del ristorante, abilitato alle ordinazioni.

Di seguito il fermato, un 38enne della zona è stato accompagnato in Commissariato con l’accusa di tentato furto aggravato e ricettazione, e quindi, condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

advertisement

Dopo la convalida dell’arresto nei confronti dell’uomo è stata disposta la misura dell’obbligo di presentazione giornaliera presso un ufficio di Polizia Giudiziaria .