Nuovo Ospedale di San Gavino, Giorgio Carboni: “Per me la soddisfazione è doppia”

Nuovo Ospedale di San Gavino
Fonte foto: www.facebook.com/obiettivosangavino/photos/pcb.1385620881521336/1385620311521393/?type=3&theater

Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal direttore generale della ASL 6 del Medio Campidano, Giorgio Carboni, dopo l’annuncio dell’inizio dei lavori per il Nuovo Ospedale di San Gavino

“Siamo finalmente arrivati al momento che tutti – cittadini, operatori sanitari e istituzioni del Medio Campidano – stavamo aspettando da anni. Per me la soddisfazione è doppia. Tutti i miei sforzi per portare avanti questo progetto hanno finalmente condotto all’obiettivo tanto desiderato: trasformare un piano sulla carta in una realtà importante per il territorio. Da quando sono arrivato a dirigere questa ASL, il mio intento primario è stato dare un nuovo e moderno ospedale ai cittadini e chiudere un iter burocratico che andava avanti da decenni”.

“Sarà mia cura seguire passo dopo passo l’andamento dei lavori, nonchè vigilare costantemente per garantire il rispetto dei tempi come da cronoprogramma. Ricordo che, parallelamente, prosegue l’opera di ristrutturazione dell’ospedale Nostra Signora di Bonaria che vedrà coinvolti, a partire da settembre, i reparti di Medicina, Ostetricia e Ginecologia e a seguire il Pronto soccorso (che nel giro di un anno diventerà il “Nuovo” vecchio Ospedale”).

Giorgio Carboni ha inoltre ringraziato il presidente della Regione (Christian Solinas), l’assessore alla Sanità (Mario Nieddu) e il direttore generale di Ares (Annamaria Tomasella) per l’impegno profuso.

advertisement