Ministri Volontari di Scientology sanificano moschea

Ministri Volontari di Scientology sanificano moschea

Ministri Volontari di Scientology sanificano la moschea di Decimomannu

Un sabato sera all’insegna dell’amicizia e dell’aiuto reciproco quello dei Ministri Volontari della Chiesa di Scientology della Sardegna.

Una squadra composta da 6 volontari, sabato 13 agosto, è andata a sanificare la moschea di Decimomannu.

Ministri Volontari di Scientology sanificano moschea

advertisement

L’iniziativa prende spunto dalla campagna lanciata nel 2020 dal titolo:

“Stai bene”, che prevedeva anche l’aiuto civico nell’andare a sanificare luoghi molto frequentati con prodotti all’avanguardia.

Vista l’amicizia di vecchia data che gli Scientologist sardi hanno con fedeli musulmani, è stata organizzata questa iniziativa con lo scopo di rendere più fruibile e sicura la moschea a Decimomannu.

Ministri Volontari di Scientology sanificano moschea

Gli ideali di amicizia e fratellanza sono ciò che uniscono le persone.

A maggior ragione, quando si tratta di gruppi religiosi, questo deve essere messo in primo piano:

al fine di creare un clima di cooperazione nel quale le differenze culturali possano diventare un arricchimento personale.

Per altro in tutta Italia i Ministri Volontari di Scientology sono impegnati in attività di questo tipo;

e quella di Decimomannu è, in ordine cronologico, la più recente di oltre 90 moschee sanificate.

Ministri Volontari di Scientology sanificano moschea

A conclusione della sanificazione, il responsabile dei volontari, ha voluto omaggiare i responsabili della moschea lasciando in dono copie in lingua araba del libretto intitolato:

“La Via della Felicità” di L.Ron Hubbard.

Essendo un codice morale non religioso, il messaggio contenuto in questo libro, abbraccia chiunque risultando per il lettore una vera e propria guida al buon senso.