Domani a Santu Lussurgiu “Amleto Take Away”

Domani a Santu Lussurgiu

CAMBIO DATA – Teatro del Segno: DOMANI (venerdì 5 agosto) h 21.30 a Santu Lussurgiu, “Amleto Take Away” di e con Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari per il XIV Festival “Percorsi Teatrali” (e domenica 7 agosto h 22 “Briganti ad Allai)

CAMBIO DATA: Riflettori puntati su Gianfranco Berardi (Premio Ubu 2019) in tournée nell’Isola sotto l’egida del Teatro del Segno: DOMANI (venerdì 5 agosto) alle 21.30 al Teatro che non c’era nel Cortile dell’ex Asilo a Santu Lussurgiu per il XIV Festival “Percorsi Teatrali” (invece che sabato 6: lo spettacolo è stato anticipato per evitare sovrapposizioni con Sa Carrela ‘e nanti) l’artista pugliese porta in scena insieme con Gabriella Casolari il tragicomico e visionario “Amleto Take Away” mentre domenica 7 agosto alle 22 sarà protagonista in piazza Santo Isidoro ad Allai con “Briganti”, vertiginoso assolo sull’altra storia dell’Unità d’Italia nell’abito del IV Festival “Palcoscenici d’Estate”.

Un duplice appuntamento per (ri)scoprire il talento dell’attore, autore e regista che “gioca” tra citazioni shakespeariane e i dilemmi della civiltà dell’apparire per disegnare un ironico affresco del Balpaese alle soglie del terzo millennio, dove un moderno Amleto si chiede «To be o FB, questo è il problema! Chiudere gli occhi e tuffarsi dentro sè e accettarsi per quello che si è, isolandosi da community virtuali per guardare da vicino e cercare di capire la realtà in cui si vive? O affannarsi per postare foto in posa tutte belle, senza rughe, seducenti, sorridenti, grazie all’app di photoshop?» mentre in “Briganti” si ispira alla figura e alle imprese di Carmine Crocco – capo delle bande del Vulture – per raccontare la spedizione dei Mille e l’annessione del Regno delle Due Sicilie dal punto di vista delle genti del Meridione.

Nel cartellone del XIV Festival “Percorsi Teatrali” a Santu Lussurgiu, “Amleto Take Away” di e con Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari si inserisce nella ricca programmazione di DOMANI (venerdì 5 agosto) a partire dalle 11.30 con le letture animate di “Una Favola al giorno” per i più piccoli al Parco della Biblioteca mentre alle 19 al’appuntamento è ai Contrafforti di via Frati Minori con “Tracce – in cammino” del Theatre en Vol con Michèle Kramers e Anna Melchiorri e scene di Puccio Savioli, a seguire alle 21.30 al Teatro che non c’era lo spettacolo di Berardi e Casolari e infine dalle 23 nuove pièces di Teatro da Balcone nel centro storico.

advertisement

Il Festival si conclude sabato 6 agosto alle 18.30 con l’anteprima di “Io Andersen” di e con Marco Nateri in scena con Anna Paola Marturano, per un fantasioso e poetico omaggio al grande scrittore e poeta danese, autore di celebri fiabe.

Il IV Festival “Palcoscenici d’Estate” ad Allai prosegue fino al 20 agosto: sabato 6 agosto alle 22 in piazza Santo Isidoro il “Cantico del Mare” di e con Manuela Ragusa (voce) e Mario Pierno (corde e Loopstation, Harmonium, Chimes) tra sonorità etniche e contemporanee mentre domenica 7 agosto alle 22 spazio a “Briganti” di Gianfranco Berardi.