Senza confini di pelle: Aria Performing Art Festival

Senza confini di pelle: Aria Performing Art Festival

SENZA CONFINI DI PELLE. AL VIA ARIA PERFORMING ART FESTIVAL

SENZA CONFINI DI PELLE

PRESENTA

ARIA PERFORMING ART FESTIVAL

advertisement

DAL 21 AL 24 LUGLIO

Danza musica performance e teatro a Molineddu e Fundone

AL VIA IL VIAGGIO ESPERIENZIALE TRA CORPO MENTE E PAESAGGIO

SUL PALCO PROTAGONISTI DELLA SCENA INTERNAZIONALE

GISELDA RANIERI CLAUDIA ADRAGNA GABRIELLA MAIORINO

 OSPITE D’ONORE SALVATORE MALTANA

Al via la prima edizione di “Aria Performing Art Festival” L’atteso evento di danza musica e performance che si svolgerà a Ossi dal 21 al 24 luglio tra il Parco delle Arti di Molineddu (21, 22, 23 inizio spettacoli alle 20,30) e il Parco di Fundone (24 luglio inizio spettacoli alle 17).

Organizzato dalla compagnia Senza Confini Di Pelle con la direzione artistica di Dario La Stella e Valentina Solinas, il festival è realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Sassari nell’ambito del Programma Quadro Salude & Trigu, il Patrocinio del Comune di Ossi e la collaborazione dell’associazione Parco delle Arti di Molineddu. Nei suoi quattro giorni il Festival propone 9 spettacoli all’aperto portati in scena da 20 artisti protagonisti della scena nazionale e internazionale che si incontrano in collaborazioni artistiche inedite.

Tra queste la performance di Giselda Ranieri, (a Molineddu il 22 luglio) danzatrice della compagnia Aldes (diretta dal premio UBU Roberto Castello) che incontra, in un appuntamento al buio il contrabbassista algherese Salvatore Maltana, protagonista nella stessa serata di un ulteriore concerto di contrabbasso solo.

Numerose le performance che trovano nel paesaggio naturale di Molineddu una nuova identità come quella di Claudia Adragna che apre il festival e quella firmata da Gabriella Maiorino, altra interprete di spicco della danza internazionale contemporanea, sostenuta dall’associazione Sosta Palmizi di Giorgio Rossi e Raffaella Giordano (entrambe giovedì 21). Sul palco di Molineddu anche Ivelice Brown ( in scena  il 21 e il 22) coreografa e danzatrice Venezuelana stabilitasi in Catalogna dove dirige a Cornudella de Montsant il centro da lei fondato “Espai en Movement”. Il 23 a Molineddu dalle 20,30 performance le compagnie TriOXX e Senza Confini Di Pelle e gran finale il 24 al Parco di Fundone dalle 17 con Aline Nari.e Theandric Teatro Nonviolento.

Per prenotazioni e info sul cartellone completo 338 4040237 – 347 0561735

SITO WEB: http://www.senzaconfinidipelle.com/aria.html

FB: https://www.facebook.com/ariaperformingartfestival

ARIA PERFORMING ART FESTIVAL