LIBER LIBRI ESTATE, appuntamento con Vincenzo Sparviero

LIBER LIBRI ESTATE – HOTEL TERMINAL/VILLA LA MERIDIANA CAROLI HOTELS – LUGLIO/SETTEMBRE – APPUNTAMENTO 29 LUGLIO CON VINCENZO SPARVIERO.

 

Prosegue fino al 10 settembre a Santa Maria di Leuca la seconda edizione di Liber Libri in Estate, rassegna di incontri letterari organizzata dalla Libreria Antica Roma di Taviano e Caroli Hotels nei giardini e nei saloni dell’ottocentesca Villa La Meridiana e sul dehor dell’ Hotel Terminal. Liber Libri, dunque, si sdoppia dal suo classico appuntamento autunnale che si svolge già da alcune edizioni a Gallipoli

Proprio la Libreria Antica Roma di Gianni Coppola, protagonista della scena culturale salentina e punto di riferimento nella promozione della lettura verso i giovani e non solo, curerà il nuovo corso dei salotti letterari di alto pregio con inviti ad autori di altissima levatura nel lembo più estremo d’Italia con tutto il suo fascino naturale.
Ventiquattro appuntamenti, sotto la direzione artistica di Mariangela Simone, scandiranno l’evolversi della rassegna letteraria gratuita costruita per la promozione culturale del territorio. L’inizio delle presentazioni è fissato per le 21:00 quando le magiche ore blu che solo a Santa Maria di Leuca si possono godere trasformeranno l’atmosfera in magia. A quell’ora si darà il via ai momenti di reading letterari, presentazione e firmacopie.
Appuntamento venerdì 29 luglio alle 21:00 con Vincenzo Sparviero e il suo ultimo lavoro “Vedi Napoli e poi canta”. Dialoga con l’autore Mariangela Simone. Sparviero è nato a Oria il 9 settembre del 1962 e vive tra la sua città natale e Lecce. Ha intrapreso giovanissimo la carriera giornalistica, collaborando fin dai tempi del liceo e dopo la laurea in Lettere con alcune tra le più importanti testati televisive e di carta stampata pugliesi. Dal 1983 lavora per La Gazzetta del Mezzogiorno di cui è attualmente inviato speciale e capo servizio. Ha collaborato come autore e consulente, con alcune trasmissioni di approfondimento di Rai e Mediaset e scritto i testi di diverse canzoni, alcune delle quali portate al successo da AlBano Carrisi. Studioso e appassionato di arte, musica, teatro e tradizioni popolari, ha scritto sei libri su tali argomenti.

Altri appuntamenti

30 luglio con Chiara Marchelli “Madre Terra”; 3 agosto con Anna Rita Merico “Fenomenologia del silenzio”; 4 agosto con Fabio Zuffanti “Confessioni di un malandrino”; 5 agosto con Federica De Paolis “Le distrazioni”; 7 agosto con Valentina Nuccio “Quando cadranno tutte le foglie”; 9 agosto con Francesco Caringella “La migliore fuga”; 17 agosto con Claudio e Diana “Storia di chi si è svegliato per realizzare il suo sogno”; 23 agosto con Andrea Spiri “The end 1992-1994; 24 agosto con Stefano Redaelli “Ombra mai più”; 26 agosto con Silvestro Lo Cascio “L’estate dura poco”; 27 agosto con Candida LIvatino “Dagli scarabocchi alla firma”; 31 agosto con Giada Giovagnoli “Cos’hai nel sangue”; 10 settembre con Donatella Di Paolo e Lorenzo Ticca “volevamo conquistare il cielo”.