Conferenze: “Imprenditori nel Mediterraneo” alla Manifattura Tabacchi di Cagliari

CONFERENZA “IMPRENDITORI NEL MEDITERRANEO”. CAGLIARI, 6 LUGLIO – ORE 9:00/MANIFATTURA TABACCHI.

 

CAGLIARI – “Imprenditori del Mediterraneo” è il titolo della conferenza che Fondazione di Sardegna insieme a Camera di Cooperazione Italo Araba e Sfirs organizzano domani, mercoledì 6 luglio, alle ore 9:00, presso la sala eventi di Opificio Innova nella Manifattura Tabacchi di Cagliari (viale Regina Margherita, 33). Interverrà, tra gli altri, l’assessore della Programmazione della Regione Sardegna Giuseppe Fasolino.

 

advertisement

L’iniziativa è promossa nell’ambito del progetto MEDSt@rts, finanziato dal Programma ENI CBC Med, strumento dell’Unione Europea per la cooperazione transfrontaliera nel bacino del Mediterraneo, e coinvolge partner provenienti da Italia, Grecia, Tunisia, Libano e Palestina. Giunto alla sua conclusione, MEDSt@rts ha favorito l’accesso al credito per soggetti solitamente non bancabili e sostenere la creazione di nuove opportunità economiche e professionali in grado di contribuire al percorso di inclusione sociale e lotta alla disoccupazione di soggetti economicamente fragili (giovani e disoccupati).

 

Interverranno alla conferenza di Cagliari oltre i rappresentanti della Fondazione di Sardegna, della Sfirs e della Camera di Cooperazione Italo Arabal’Autorità di Gestione del Programma ENI CBC MED, gli attori pubblici e privati del network della microfinanza nato a sostegno delle imprese all’interno del progetto (tra questi saranno presenti Invitalia,  Federterziario, ASPAL, Coopfin e The Net Value), i beneficiari che, grazie alle risorse messe in campo dal progetto, hanno potuto realizzare il loro percorso imprenditoriale in Sardegna e racconteranno al pubblico la loro esperienza. Complessivamente sono state 64 le startup, di cui ben 11 nate in Sardegna, finanziate dal progetto con un investimento di 640mila euro: nuovi imprenditori mediterranei che si sono incontrati per celebrare la fine del percorso, conoscersi e gettare le basi per crescere insieme.

Capofila del progetto, durato 33 mesi, è la Fondazione di Sardegna. Gli altri partner sono: SFIRS SpA (Italia), Camera di Cooperazione Italo-Araba (Italia), Camera di Commercio di Achaia (Grecia), Camera di Commercio di Sfax (Tunisia), LEADERS (Palestina) e Camera di Commercio di Sidone e del Sud del Libano (Libano). Partner associato la Fondazione Collegio Europeo di Parma.