CeDAC: “La Notte dei Poeti” i prossimi appuntamenti

Un’ultima cosa. Cinque invettive, sette donne e un funerale, di e con Concita De Gregorio | musiche dal vivo Erica Mou.

Viaggio tra storie ed emozioni per il XL Festival “La Notte dei Poeti” firmato CeDAC Sardegna, da “I segreti dei poeti” svelati da Mario Zucca, DOMANI (mercoledì 13 luglioalle 21.30 all’ex Pretura Regia di Pula all’atteso appuntamento con “Alice canta Battiato”, giovedì 14 luglio alle 20 al Teatro Romano di Nora, affascinante cornice anche per “Interno Familiare” di Anna Maria Ortese nell’interpretazione di Iaia Forte (venerdì 15 luglio alle 20), la tragedia delle “Supplici” da Euripide con la regia di Serena Sinigaglia e un cast tutto al femminile (sabato 16 luglio alle 20) e Un’ultima cosa. Cinque invettive, sette donne e un funerale” di e con Concita De Gregorio con musiche di Erica Mou (domenica 17 luglio alle 20), ispirato alle figure di importanti artiste del Novecento come Dora Maar, Amelia Rosselli, Carol Rama, Maria Lai e Lisetta Carmi.

Mario Zucca racconta “I segreti dei poeti” – da Dante Alighieri a Giacomo Leopardi e Gabriele D’Annunzio DOMANI (mercoledì 13 luglio) alle 21.30 all’ex Pretura Regia di Pula per il XL Festival “La Notte dei Poeti organizzato dal CeDAC / Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna: una pièce ironica e divertente sulla ricerca dell’ispirazione e sulle diverse stesure di alcuni capolavori della storia della letteratura, per un ideale viaggio tra le rime (e nella mente) del padre della letteratura italiana e di altri grandi autori, con drammaturgia e regia di Marina Thovez.

In cartellone – per la seconda settimana della storica kermesse, giunta alla sua quarantesima edizione, che prosegue fino al 29 luglio tra Nora e Pula – “Alice canta Battiato”: un prezioso omaggio in musica al grande cantautore siciliano da parte dell’artista forlivese, ispirata alla lunga e feconda collaborazione con il maestro, iniziata con la composizione di “Per Elisa”, canzone vincitrice del Festival di Sanremo nel 1981. Sul palco insieme ad Alice (al secolo Carla Bissi) il pianista Carlo Guaitoli: dopo il debutto in prima regionale giovedì 14 luglio alle 20 al Teatro Romano di Nora, il tour nell’Isola prosegue con altri due concerti venerdì 15 luglio alle 21.30 al Parco dei Suoni di Riola Sardo per Rete Sinis e sabato 16 luglio alle 21 a Lo Quarter di Alghero per l’Estate 2022 firmata CeDAC Sardegna.

advertisement

Il XL Festival “La Notte dei Poeti” continua con “Interno Familiare” – da “Il mare non bagna Napoli” di Anna Maria Ortese – nell’interpretazione di Iaia Fortevenerdì 15 luglio alle 20 al Teatro Romano di Nora, per un intenso ritratto al femminile tra sogni d’amore e disincanto, sullo sfondo di «una famiglia atroce, in cui gli egoismi e le invidie condannano i personaggi ad una solitudine amara ed incosciente».

Un’antica tragedia riletta con sensibilità contemporanea – sabato 16 luglio alle 20 al Teatro Romano di NoraSerena Sinigaglia firma la regia di “Supplici” da Euripide, nella traduzione di Maddalena Giovannelli e Nicola Fogazzi, con drammaturgia a cura di Gabriele Scotti. Sul palco sospeso tra cielo e mare, tra le rovine dell’antica “città sommersa”, le attrici Francesca CiocchettiMatilde FacherisMaria Pilar Pérez AspaArianna ScommegnaGiorgia SenesiSandra Zoccolan e Debora Zuin prestano volto e voce alle madri degli eroi argivi caduti alle porte di Tebe durante l’assedio nella lotta fratricida per il potere tra i figli di Edipo, Eteocle e Polinice: le donne chiedono l’intercessione del re Teseo e degli ateniesi per ottenere la restituzione dei corpi degli uccisi, cui dare sepoltura. La richiesta viene respinta, scoppia una guerra tra Tebe e Atene, che infine, vittoriosa, esige il rispetto dell’antica legge che impone di onorare i defunti. Il rito funebre – sottolinea la regista – «si trasforma in un atto di memoria attiva, un andare a scandagliare le ragioni politiche che hanno portato alla morte i figli e più in generale alla distruzione dei valori dell’umanesimo: che siano le donne a compiere questo viaggio di ricostruzione e conoscenza mi è parso necessario e naturale».

Ritratti di artiste tra talento e sfida alle convenzioni in Un’ultima cosa. Cinque invettive, sette donne e un funerale” di e con Concita De Gregorio – protagonista domenica 17 luglio alle 20 al Teatro Romano di Nora per la regia di Teresa Ludovico sulla colonna sonora composta ed eseguita dal vivo dalla musicista Erica MouDora MaarAmelia RosselliCarol RamaMaria Lai e Lisetta Carmi «prendono idealmente la parola per l’ultima volta, e dicono di sé, senza diritto di replica, come entrando in scena, a teatro, subito prima di uscire di scena, nella vita».

E ancora teatro, musica, danza e poesia fino al 29 luglio. – per saperne di più: www.lanottedeipoeti.it

INFO & PREZZI

 

Mario Zucca | I segreti dei poeti – 13 luglio
posto unico 15 euro

Alice canta Battiato – 14 luglio / SOLD OUT
intero 30 euro – ridotto* 25 euro (* ridotto abbonati CeDAC Sardegna)

Iaia Forte | Interno Familiare – 15 luglio
Euripide | Supplici – 16 luglio
Concita De Gregorio | Un’ultima cosa… 17 luglio
intero 20 euro – ridotto* 18 euro (* ridotto abbonati CeDAC Sardegna)

biglietti residenti: posto unico 12 euro

info & prevendite: Biglietteria Teatro Massimo di Cagliari – via E. De Magistris n 12 – cell 3454894565 – e-mail: biglietteria@cedacsardegna.it

Box-Office Sardegna – viale Regina Margherita n.43 – Cagliari | prevendite online su www.vivaticket.it