Asl Sassari: la Direzione incontra i rappresentanti

Asl Sassari: la Direzione incontra i rappresentanti - Strategie per l’abbattimento delle liste d’attesa, prestazioni aggiuntive, concorsi, formazione, atto aziendale : sono i questi i temi trattata dalla Direzione della Asl di Sassari e le organizzazioni sindacali della Dirigenza medica.

Asl Sassari: la Direzione incontra i rappresentanti 

Asl Sassari: la Direzione incontra i rappresentanti 

Asl Sassari: la Direzione incontra i rappresentanti – Strategie per l’abbattimento delle liste d’attesa, prestazioni aggiuntive, concorsi, formazione, atto aziendale : sono i questi i temi trattata dalla Direzione della Asl di Sassari e le organizzazioni sindacali della Dirigenza medica.

Asl Sassari: la Direzione incontra i rappresentanti – Negli scorsi giorni si è svolto un incontro tra le organizzazioni sindacali che rappresentano la Dirigenza medica e sanitaria e il Direttore Generale della Asl di Sassari, Flavio Sensi, e il Direttore Sanitario, Vito La Spina.

I rappresentanti di Anaao, Fesmed, Cisl medici, Cimo,  Fvm, Fassid , riuniti nella sala riunioni della direzione della Asl n. 1 di Sassari, in via Catalocchino, si sono confrontati con il Dg Flavio Sensi. “Un incontro più che positivo, in cui era palpabile la volontà di entrambe le parti di migliorare fattivamente la qualità dei servizi offerti alla popolazione.

Nei prossimi giorni sono calendarizzati diversi incontri anche con le altre sigle sindacali con le quali auspico di avviare un confronto costruttivo volto a ridare nuovo slancio e impulso alla sanità del nord ovest della Sardegna”, ha detto il manager Sensi.

Tra le richieste avanzate dai rappresentanti della Dirigenza Medica la condivisione degli obiettivi assegnati alle varie strutture aziendali con tutto il personale, formazione del personale, strumenti per l’abbattimento delle liste d’attesa nella specialistica ambulatoriale e per gli interventi chirurgici, pianta organica e concorsi.

Massima disponibilità da parte della Direzione della Asl è stata data anche alla richiesta di condivisione della bozza di atto aziendale, “per il quale sono in corso – come spiegato dal Dg Sensi – dei gruppi di lavoro tra la Asl e i sindaci dei comuni sede di poliambulatorio e presidio ospedaliero, che ha avviato una serie di sezioni lavorative congiunte, poi estese a tutto il territorio, che porteranno alla bozza definitiva del nuovo Atto aziendale della Asl n. 1 di Sassari”.

advertisement
Articolo precedenteIl Grande Teatro dei Piccoli alla corte del TAB
Articolo successivoE’ ancora festa per i 40 anni del Cada Die Teatro
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore, poeta e giornalista. Si è diplomato nel 2022 presso l'Accademia d'arte di Cagliari. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, nel quale è socio Senior, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online. Nell'Ottobre 2022 esce il suo terzo cortometraggio: "The Overseers". A Febbraio 2023 uscirà il suo prossimo libro: "Il multiverso negli occhi".