Alghero – Rassegna Internazionale Organistica con Davide Mariano e Coro Rossini

La XXII Rassegna Internazionale Organistica ospita ad Alghero un appuntamento dei Mercoledì del Conservatorio. Il 6 luglio concerto nel duomo di Santa Maria. Nella prima parte Davide Mariano eseguirà composizioni di Vivaldi, Bach, Schumann e Mozart; nella seconda, il coro dell’Associazione Musicale Rossini proporrà un programma dedicato alla polifonia inglese.

 

Ancora una serata che mette insieme le sublimi note della musica per organo con il grande repertorio delle composizioni per coro. Mercoledì 6 luglio, con inizio alle 21, nel duomo di Alghero, nuovo concerto nell’ambito della XXII Rassegna Internazionale Organistica, che ospiterà un appuntamento inserito nel calendario dei Mercoledì del Conservatorio, serie di eventi musicali del Conservatorio “Canepa” di Sassari. Nella prima parte della serata, il maestro Davide Mariano, negli ultimi anni più volte ospite della Rassegna Internazionale, eseguirà all’organo composizioni di Vivaldi (nella trascrizione di Johann Sebastian Bach), Bach, Schumann e Mozart. Nella seconda parte invece ritorna il Coro dell’Associazione Musicale “Rossini” di Sassari, diretto da Clara Antoniciello, con un programma riservato alla polifonia inglese dal 1500 ai primi decenni del XX secolo.

La Rassegna Internazionale Organistica è l’unica kermesse in Sardegna dedicata all’organo strutturata in tappe in diverse località, da Sassari ad Alghero, da Lanusei ad Ozieri, da Aggius a Galtellì e Orosei. È proposta ancora una volta all’interno del Festival del Mediterraneo, che anche quest’anno vede confermata la fiducia delle istituzioni, con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Sardegna – Assessorato alla Pubblica Istruzione Beni Culturali Spettacolo e Sport, della Presidenza del Consiglio regionale della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, della Camera di Commercio di Sassari – Progetto Salude&Trigu, di Chilivani Ambiente, del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero.

advertisement

Nel dettaglio, mercoledì sera Davide Mariano eseguirà: di Antonio Vivaldi Concerto in la minore op.3 Nr. 8 RV522 per due violini, archi e basso continuo, trascritto da J. S. Bach in BWV 593; di Johann Sebastian Bach Preludio e Fuga in re minore BWV 539, trascritto dalla Sonata per Violino n. 1 in sol minore BWV 1001; di Robert Schumann Schizzi per il pedalpiano Op. 58 (III Lebhaft Allegro – IV Allegretto); e di Wolfgang Amadeus Mozart Fantasia in fa minore KV 608. Il programma del Coro dell’Associazione Musicale “Rossini” di Sassari comprenderà, come detto, composizioni della polifonia inglese dal 1500 al XX secolo, in particolare di Holst, Tallis, Britten, Stanford e Pearsall.