Ryanair festeggia il 15° Anniversario a Cagliari

Ryanair festeggia il 15° Anniversario a Cagliari

Ryanair festeggia il quindicesimo Anniversario a Cagliari

Ryanair festeggia il 15° Anniversario a Cagliari:

Si è tenuta questa mattina, nella biblioteca dell’Aeroporto di Cagliari, la conferenza stampa per festeggiare il quindicesimo Anniversario di Ryanair a Cagliari.

Prima compagnia in Europa e in Italia, il primo volo della compagnia nella città è stato nel 2007, da Cagliari a Pisa.

advertisement

Una presenza costante che garantisce una tendenza positiva per la Regione Sardegna, anche dopo gli anni difficili a causa della pandemia

Erano presenti e sono intervenuti alla conferenza:

  • Renato Branca: Amministratore delegato Sogaer;
  • Mauro Bolla: Country Manager per l’Italia di Ryanair;
  • Gianni Chessa: Assessore regionale del Turismo;
  • David Crognaletti: Direttore Commerciale Sogaer.

Ryanair festeggia

 

Il quindicesimo Anniversario di Ryanair a Cagliari

Renato Branca, Amministratore delegato Sogaer, ha introdotto la conferenza stampa:

Ryanair Renato Branca

“Siamo partiti con numeri molto simili al 2019 nel mese di aprile; nel mese di maggio abbiamo portato il 5% in più di passeggeri a Cagliari rispetto allo stesso mese del 2019 e i dati di ieri del mese di giugno confermano questo trend positivo. La nostra attività si coniuga con quella degli altri vettori; oggi questo per noi è un altro punto di partenza e speriamo di poterci mettere definitivamente alle spalle il 2020 e il 2021”.

David Crognaletti, Direttore Commerciale Sogaer, ha voluto sottolineare ulteriori aspetti tecnici per cercare di comprendere quanto sia importante la presenza di Ryanair nell’Aeroporto di Cagliari non solo per la città ma per tutto il Sud Sardegna:

Ryanair David Crognaletti

“Da fine marzo a fine ottobre la compagnia opera con 38 collegamenti e 30 collegamenti rimangono anche in inverno. Questo significa garantire davvero la mobilità, concetto che da tempo è strettamente ed esclusivamente legato a quello della continuità territoriale; ben venga il fatto che un’azienda come Sogaer ha avuto la lungimiranza, nel lontano 2007, di arrivare da 160.000 passeggeri a oggi con oltre 2 milioni, quelli che ci aspettiamo per quest’anno. Si parla di un totale di 20 milioni di passeggeri, sono numeri importanti”.

Ryanair ha consentito un flusso di turisti costante durante tutto l’anno; questi sono dati importanti per una realtà come la nostra.

 

I piani di sviluppo e incentivazione di Ryanair

Mauro Bolla, Country Manager per l’Italia di Ryanair, ha precisato i piani che la compagnia sta portando avanti per città di Cagliari:

Ryanair Mauro Bolla

“Ci tenevamo ad essere qui oggi. 15 anni è davvero un obiettivo importante ma è anche tanto lavoro e i passeggeri hanno ricambiato tutto questo e continuano a farlo. Questo per noi è l’aspetto più importante”.

Sono stati esposti numerosi dati a dimostrazione della crescita sul territorio: network totale:

  • 89 basi;
  • 36 paesi serviti;
  • 225 aeroporti;
  • 2500 rotte.

Questi dati confermano Ryanair come la compagnia numero uno in Europa.

Quello che permetterà a Ryanair di crescere ulteriormente è il piano di sviluppo: Ryanair, in periodo Covid, ha aumentato il suo ordine di Boeing 737- 8200 Gamechanger, (210 unità) che permettono di trasportare il 4% di passeggeri in più con il 16% in meno di consumo di carburante e con un buon impatto ambientale, soprattutto da un punto di vista del rumore.

“Abbiamo un obiettivo ambientale molto ambizioso: emissioni zero entro il 2050. Stiamo mettendo in atto diverse azioni ma la più importante è sicuramente l’utilizzo di carburanti sostenibili (SAF)” afferma Mauro Bolla.

Cagliari rappresenta un grosso investimento per Ryanair:

  • 15 anni di attività;
  • 3 aeromobili in base (90 in Italia);
  • investimento quantificato per Ryanair di 300 milioni di dollari;
  • 38 rotte totali;
  • Oltre 350 voli a settimana:
  • Oltre 2000 posti di lavoro totali.

La policy di incentivazione è presente nel sito Ryanair ed è un modello calibrato sui parametri europei: prodotti cui la compagnia è interessata, apertura di nuove destinazioni, crescita in termini di frequenze, possibilità di avere rotte anche in inverno e molto altro ancora. Il ritorno economico è diretto ma anche indiretto.

 

La ripresa del turismo e le promozioni Ryanair

Mauro Bolla ha voluto evidenziare l’importanza della ripresa del turismo in questo periodo. È stata fatta una proposta, da parte di Ryanair, al Governo che però è rimasta inascoltata.

Si parla della “tassa sul turismo”: dei 6,50 euro che un passeggero paga in partenza da ogni aeroporto italiano, alle municipalità non arriva quasi niente. Tutto il resto va per coprire le spese INPS per il trasporto aereo.

“Mettiamo l’Italia allo stesso passo degli altri paesi europei; cerchiamo di non creare delle situazioni che ci svantaggiano come sistema paese” afferma Mauro Bolla.

“L’investimento va fatto sul lungo termine. La nostra proposta rimane sempre la stessa:

  • Sospensione della tassa per tutti gli aeroporti e per tutte le compagnie aeree;
  • Ryanair è disponibile a portare ulteriori 40 aeromobili, significa 1500 posti di lavoro aggiuntivi diretti e ulteriori passeggeri trasportati da e per l’Italia”.

Inoltre, da oggi fino al 25 giugno, è attiva una promozione sui voli per volare fino a ottobre con tariffe disponibili da 21,99 euro (prenotazioni entro il 25 giugno sul sito Ryanair Sito ufficiale Ryanair | Voli Low Cost | Voli Economici)

Anche Gianni Chessa, Assessore regionale del Turismo, ha voluto ringraziare la compagnia per la sua presenza e per aver permesso alle persone di conoscere la Sardegna, nonostante la penalizzazione dovuta soprattutto alle leggi europee che non permettono una completa autonomia nella gestione dei trasporti:

Gianni Chessa

“Si registrano dati molto positivi per il turismo: c’è un forte ritorno di italiani ma anche di stranieri in Sardegna e questo si deve soprattutto all’attività portata avanti dalle compagnie presenti tra cui, ovviamente, Ryanair”.

 

Il percorso che è stato tracciato dall’Aeroporto di Cagliari con la compagnia Ryanair è un percorso lungo che mira a garantire le condizioni necessarie affinchè la compagnia possa crescere ulteriormente. E apportare ulteriori benefici alla città e a tutto il sud Sardegna.

 

Elena Elisa Campanella