Rassegna musicale “Il Filo Rosso” a Sassari

Rassegna musicale

Rassegna musicale “Il Filo Rosso”: Coro Voci Bianche della Polifonica Santa Cecilia.

Concerto Voci Sacre, direzione Sara Cuzzupoli.

Martedì 21 giugno (“Festa della Musica”), alle ore 18 negli spazi della biblioteca universitaria di Sassari, andrà in scena il secondo dei sette appuntamenti in calendario dell’edizione 2022 della rassegna musicale “Il filo rosso”.

Toccherà infatti alle Voci Bianche (Concerto Sacro, Polifonica Santa Cecilia) – direzione di Sara Cuzzupoli, con la partecipazione di Maria Emilia Zavala Lòpez al piano – esibirsi fronte pubblico e conquistare la platea. Il concerto è inserito nel prestigioso calendario nazionale Feniarco.

Questi il senso e l’obiettivo della serie di eventi firmati Polifonica Santa Cecilia Onlus – la rassegna ha il patrocinio del Comune di Sassari ed è stata finanziata dalla Regione Sardegna -, parti di un mosaico i cui tasselli si incastreranno di volta in volta dando vita a momenti densi e intensi organizzati in location particolari e diverse, individuate nei luoghi della città in cui la Cultura esiste, persiste e si esprime al massimo del suo potenziale (Biblioteca universitaria, Pinacoteca nazionale e Museo Nazionale “G. Sanna”). Così sarà, di settimana in settimana, sino al 22 ottobre 2022. 

Il repertorio del Coro Voci Bianche della Polifonica Santa Cecilia è caratterizzato da brani a due voci e a canone, un viaggio attraverso paesaggi sonori diversi ma accomunati dal tema della libertà, del bisogno di esprimere sé stessi e di condividere.

advertisement

“A settembre 2017 mi è stato proposto di dirigere le voci bianche della Polifonica – spiega la maestra Sara Cuzzopoli -. Ho accettato l’incarico con grande responsabilità, consapevole delle difficoltà che avrebbe portato un passaggio di direzione in aggiunta al fisiologico cambio generazionale che in quel periodo stava avvenendo nel gruppo in quel periodo. Ufficialmente il coro è sotto la mia direzione da gennaio 2018. Il coro ha esordito a dicembre dello stesso anno con il concerto natalizio presso la cappella dell’Istituto Paolo VI di Sassari.

Nel 2019 siamo arrivati ad avere 30 iscritti tra Piccoli cantori di 4-7 anni e Voci bianche di 7-13 anni. Nel 2020, in occasione del workshop inserito nel 75° festival “Voci nella Città”,il coro è stato guidato dal maestro Tullio Visioli, collaborazione continuata poi nel 2021 assieme all’artista Chloé Roquefeuil. Con la pandemia molti coristi hanno sospeso l’attività ma si spera di tornare a organico completo il prima possibile. Intanto saremo felici di accogliere nuovi iscritti. Ad oggi il coro è composto da dieci coriste: amo definirle le colonne” del nostro coro”.

Sette appuntamenti in musica, tre location ricche di storia, suggestioni e cultura tenute insieme da un fil rouge che – grazie al grande potere catalizzante della musica – porta il pubblico a scoprire e visitare i luoghi di Cultura ed al contempo a conoscere le professionalità che in essi svolgono il loro quotidiano lavoro. La direzione artistica è affidata al maestro Matteo Taras.