Pony Polo Sardegna all’Italia Polo Challenge di Arzachena

Porto Cervo ospita la tappa di Italia Polo Challenge, prestigioso circuito di arena polo che ha già fatto registrare il tutto esaurito a Cortina e Villa Borghese (Roma) durante lo Csio di Piazza di Siena. L’appuntamento a ingresso gratuito è da mercoledì 29 giugno a sabato 2 luglio ancora sul campo sportivo Andrea Corda di Abbiadori che l’estate scorsa ha visto debuttare con successo una disciplina in rapida ascesa, per la soddisfazione della Fise.

Quattro le squadre in lizza: Poltu Quatu Polo Team, Hendricks Polo Team, Distretti Ecologici Polo Team e U.S. Polo Assn. Team.
Mercoledì e giovedì scenderà in campo anche la squadra della Sardegna che è in testa alla Coppa Italia di Polo Pony dopo l’exploit in Piazza di Siena a Roma. Assemblata e allenata da Piera Monti all’Ippopark/Palahorse di Golfo Aranci, la formazione isolana ha avuto una crescita vertiginosa in un anno e mezzo, tanto che può addirittura puntare a vincere la finale che si disputerà proprio a Golfo Aranci nel mese di settembre. E sarebbe un’ulteriore promozione per una disciplina giovanile sulla quale crede molto anche la Fise Sardegna.
La squadra è composta da Anita Putzu, Anna Deiana, Maria Riu, Francesca Dessena, Giorgia Lai e Cristian Ledda. Tutti fra i 13 e 15 anni. Divisi in due terzetti si sfideranno in partite d’esibizione del Polo Pony che prevede un campo ridotto, tre giocatori per team, una palla di gomma più grande (e non di legno) e anche un minor impegno per i cavalli che non vanno cambiati spesso come per il polo dei grandi.