Mare e miniere: la rassegna di musica, teatro e danza entra nel vivo

Mare e miniere:
Seminari di Mare e Miniere: Elena Ledda (al centro) e Mauro Palmas (a destra)

Entrano nel vivo, a Portoscuso, i seminari e i concerti di Mare e Miniere: domani, mercoledì 22, seconda giornata nella cittadina del Sud Sardegna per la rassegna itinerante di musica, teatro e danza di matrice popolare organizzata dall’associazione culturale Elenaledda Vox, quest’anno alla sua quindicesima edizione

Le attività seminariali proseguiranno domani presso l’antica Tonnara di Su Pranu (la mattina dalle 10.00 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00).

In programma, alle 18.00, anche una masterclass di Francesco Loccisano di chitarra battente (strumento di cui è docente nel dipartimento di Musica Tradizionale del Conservatorio P. I. Tchaikovsky di Catanzaro). Già collaboratore di lunga data di Eugenio Bennato, Mimmo Cavallaro, Vinicio Capossela, Gianna Nannini, Francesco Loccisano è stato il primo musicista italiano a portare la chitarra battente al Festival di Sanremo.

Negli stessi spazi della Tonnara di Su Pranu, alle 21.30, si accendono invece i riflettori per il primo dei due concerti della serata (con ingresso gratuito): protagonisti una figura centrale della scena musicale sarda, il polistrumentista, compositore e ricercatore Mauro Palmas, e il musicista elettronico e live performer Francesco Medda, noto anche con il moniker Arrogalla.

advertisement

I due hanno firmato lo scorso autunno il loro primo album, “Meigama”, che testimonia il riuscito sodalizio artistico: Mauro Palmas porta in dote sulle corde dei suoi strumenti acustici (liuto cantabile e mandoloncello) melodie e sonorità ispirate alla tradizione isolana e mediterranea; Francesco Medda offre invece al progetto campionamenti, suoni e ritmi elettronici.

Mauro Palmas e Francesco Medda (foto Sara Deidda)

Il risultato di questo dialogo è ben fissato sul disco in otto brani di grande fascino e suggestione che nella proposta dal vivo, domani sera (mercoledì 22.00) a Portoscuso, saranno arricchiti dalla partecipazione di Fabio Rinaudo alle cornamuse.

Musica popolare dell’Appennino nella seconda parte della serata con il duo formato da Stefano Valla (piffero e voce) e Daniele Scurati (fisarmonica e voce), musicisti profondamente legati al territorio delle Quattro Province – in particolare a Cegni – il paese di Giacomo ed Ernesto Sala, pifferai tra i più importanti del secolo scorso.

Mare e Miniere:
Stefano Valla e Daniele Scurati

L’attività dei due è dedicata a mantenere viva la musica e la cultura di tradizione orale di quest’area montana e a stimolare la sua diffusione attraverso feste e concerti, stage e conferenze; allo stesso tempo, però, attenti agli stimoli della contemporaneità, e attraverso esperienze in altri ambiti come il jazz, la classica, la canzone d’autore, Stefano Valla e Daniele Scurati interpretano la loro musica esprimendo la sua vitalità e la loro appartenenza al proprio tempo.

I seminari e i concerti di Mare e Miniere a Portoscuso andranno avanti fino a domenica 26.

Per informazioni: mareminiere@gmail.com

Notizie e aggiornamenti disponibili sul sito www.mareeminiere.it e sui profili Facebook, Instagram e Twitter di Mare e Miniere.

I Concerti

Martedì 21 • FESTA INTERNAZIONALE DELLA MUSICA

  • Ore 19.30, Lungomare > MUSICA SPICCIA
  • Ore 20.15, Anfiteatro a Mare > DAVIDE AMBROGIO trio
  • Ore 21.30 Tonnara Su Pranu > ALESSIA TONDO
  • Ore 22.30 Tonnara Su Pranu > ANDREA PICCIONI e FRANCESCO LOCCISANO


Mercoledì 22 • Tonnara Su Pranu

  • Ore 18.00 > Masterclass di chitarra battente con FRANCESCO LOCCISANO
  • ore 21.30 > MEIGAMA con FRANCESCO MEDDA, MAURO PALMAS E FABIO RINAUDO
  • STEFANO VALLA & DANIELE SCURATI


Giovedì 23 • Tonnara Su Pranu, ore 21.30

  • DUCCIO PASQUA presenta “STORIE di STRAODINARIA FONIA” di FOFFO BIANCHI, FRANCESCA GAUDENZI e DUCCIO PASQUA. Cinquant’anni di musica italiana dal punto di vista inedito di FOFFO BIANCHI, produttore RCA e ingegnere del suono per Tournée leggendarie
  • MATTEO LEONE QUARTETTO (Vincitore del PREMIO ANDREA PARODI 2021)
  • PATRIZIA LAQUIDARA con L’ORCHESTRA POCO STABILE DI MARE E MINIERE


Venerdì 24 • Tonnara Su Pranu, ore 21.30

  • I CANTORI DELLA RESURREZIONE DI PORTO TORRES
  • SURFARU e FOCU con MARIO INCUDINE e ANTONIO VASTA


Sabato 25 • Tonnara Su Pranu, ore 21.30

  • MAURIZIO GERI CON L’ORCHESTRA POCO STABILE DI MARE E MINIERE
  • FRANCESCA CORRIAS & SUNFLOWER


Domenica 26 • Tonnara Su Pranu, ore 21.30

  • CONCERTO FINALE dei SEMINARI di MARE E MINIERE