L’Agnello – Lunedì sera su Rai 5

L'Agnello, primo lungometraggio del regista sardo Mario Piredda, con Nora Stassi, Luciano Curreli, Piero Marcialis, Michele Atzori, girato in Sardegna nel 2019, sarà presentato a Rai 5 lunedì 6 giugno alle 22.15, sul canale 23.

L'Agnello

L’Agnello – Lunedì sera su Rai 5

L’Agnello, primo lungometraggio del regista sardo Mario Piredda, con Nora Stassi, Luciano Curreli, Piero Marcialis, Michele Atzori, girato in Sardegna nel 2019, sarà presentato a Rai 5 lunedì 6 giugno alle 22.15, sul canale 23.

L’Agnello – Il film è stato presentato all’Annecy cinéma italien 2020, dove ha vinto i premi come Miglior film assegnato dalla giuria ufficiale e dalla giuria giovani e il Premio del pubblico.

Il film ha partecipato in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2019, nella sezione Alice nella città, dove la protagonista Nora Stassi ha vinto la Menzione speciale come migliore attrice.
L’attrice ha vinto anche il premio ANDE-Efebo d’oro come migliore attrice esordiente e una menzione speciale al Social World Festival.

Il film ha vinto il premio per la miglior regia alla X edizione dell’Asti Film Festival e il premio Suso Cecchi D’Amico di Castiglioncello per la migliore sceneggiatura 2020.

Nel settembre 2020 ha vinto il Premio Opere Prime e Seconde al Figari Film Fest – Olbia Film Network.
Nel dicembre 2020 Nora Stassi ha avuto una Menzione speciale per la migliore attrice al Gold Elephant World – Catania Film Festival.
Nel maggio 2021 il film si è aggiudicato i premi Prix d’Interprétation (Nora Stassi) e Prix Meilleur Long Métrage al Festival International du Film de Aubagne.

Il film è stato premiato come migliore film per la sezione “I quattrocento colpi” del festival Cinema&Letteratura Del Racconto, il Film 2021 di Bari.

A luglio 2021 al Gallio Film Festival ha raccolto altri due premi: Migliore attore (Luciano Curreli) e Migliore sceneggiatura (Mario Piredda e Giovanni Galavotti).
Tra il 2019 e il 2021 il film è stato proiettato in 49 festival internazionali, tra cui il Festival di Mosca, di Istanbul e di Copenhagen.
Articolo precedenteConcerto d’estate – Scuole in Coro
Articolo successivoWindsurf Adaptive Challenge – Vincitori
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.