Baradili nelle fotografie di Tiziano Canu per Fotografia Contemporanea in Marmilla 3 – Sabato 25 giugno

Sabato 25 giugno alle ore 17.00 nell’area dell’ex Monte Granatico in Baradili (OR) per il terzo anno della FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA IN MARMILLA 2020-2022, sarà inaugurata la mostra “Baradili nelle fotografie di TIZIANO CANU”.

Presso il cortile della storica struttura si terrà l’incontro con il pubblico con i saluti del sindaco di Baradili Marianna Camedda, del presidente del Consorzio Due Giare Lino Zedda, del presidente dell’Associazione Su Palatu Fotografia e curatore Salvatore Ligios, del fotografo professionista Tiziano Canu, a cui è stata affidata la campagna fotografica dal comune di Baradili.

Con questo primo appuntamento si inaugura il terzo ciclo di esposizioni promosso dal Consorzio di Comuni Due Giare e dall’Associazione culturale Su Palatu Fotografia che ha coinvolto quattro comuni del Consorzio e 4 nuovi fotografi.

advertisement

Scrive il curatore Salvatore Ligios nel testo in catalogo: «Nello sguardo di Canu non si può non ritrovare la lezione del suo insegnante di fotografia allo IED di Cagliari, Peter Portner, oltre alla nota passione per l’architettura: rigore austero, serietà geometrica, «tutto in luce naturale, per fotografare gli spazi come simbolo e pretesto per socializzare e nel contempo scoprire il mondo».

Il lavoro in esposizione sarà successivamente incluso in un volume edito dalla Soter editrice che sarà presentato al pubblico al termine del ciclo espositivo delle quattro mostre.

L’esposizione, allestita all’aperto, nelle vie del centro storico di Baradili, potrà essere visitata a qualsiasi ora del giorno sino al 25 settembre.

Il progetto generale è curato dall’Associazione culturale Su Palatu_Fotografia in collaborazione il Consorzio Due Giare, il Comune di Baradili, il Comune di Baressa, il Comune di Senis, il Comune di Villa Sant’Antonio, da Vigne Surrau e dalla Soter editrice.

TIZIANO CANU L’attività fotografica ha inizio con il corso triennale presso lo IED di Cagliari nel 1988, tesi finale un progetto fotografico su mobili ed accessori di arredamento. Insegna nei successivi tre anni Tecnica di ripresa e Teoria fotografica presso il medesimo Istituto nelle sedi di Roma e di Cagliari. Nel tempo l’attività si focalizza nel settore dell’architettura e dell’arredamento, con collaborazioni con case editrici nazionali ed estere. Fra le tante: Condè Nast Italia, Condè Nast America, Class Editori, Giorgio Mondadori, Electa. Pubblica suoi lavori su “Architectural Digest”, “Class Case Country”, “Ville & Casali”, “The World of Interiors” (GB), “Arquitectura & Construcao” e “Espaco D” (Brasile), “Archicreé-Edition de Presse” (Francia), “Dobre Wnetrze” e “Pani” (Polonia). Dal 2000 incrementa le collaborazioni in Sardegna nel settore turistico e alberghiero con  compagnie locali e nazionali quali: Gruppo Delphina, Starwood, Yacht Club Costa Smeralda, Baglioni Hotels, Petra Segreta Chateaux & Relais. Tra i libri fotografici si segnalano: Savin Couelle Architetto, Electa Edizioni; documenta l’opera di un affermato architetto vista attraverso le immagini delle sue creazioni tra Sardegna, Corsica e Nuova Zelanda. Living on the Coast, Coverbooks Edizioni; raccoglie forme, materiali e colori della Costa Smeralda attraverso un viaggio fotografico tra architetture classiche degli esordi, fino alle nuove e più moderne soluzioni abitative. Une Maison en Sardaigne, AntePrima/AAM Editions; progetto che documenta “villa La Grintosa” realizzata dallo studio parigino Stera Architectures in Costa Smeralda.

Info: Consorzio Due Giare, tel. 0783-910013 / Comune di Baradili, tel. 0783 95095

Su Palatu Fotografia, cell. 349 2974 462

www.supalatu.it