A Baressa sabato di teatro con “Tragodia”

A Baressa sabato di teatro con “Tragodia” - Appuntamento domani 18 giugno alle 22 in piazza.

A Baressa sabato di teatro con “Tragodia”

A Baressa sabato di teatro con “Tragodia”

A Baressa sabato di teatro con “Tragodia” – Appuntamento domani 18 giugno alle 22 in piazza.

A Baressa sabato di teatro con “Tragodia” – Il teatro che fa sorridere, fa riflettere ed aggrega.

Domani sera, sabato 18 giugno, entra nel vivo il cartellone estivo di appuntamenti organizzati dall’amministrazione comunale e dalla Pro loco di Baressa per animare il piccolo centro della Marmilla in queste settimane.

Domani, appunto, alle 22 in Piazza della Pace, nota anche come piazza Padre Pio, saranno sul palco gli attori della compagnia teatrale “Tragodia” di Mogoro, che proporranno lo spettacolo “Oh Tello”.

L’opera è scritta da Daniela Melis e Virginia Garau, che ne cura anche regia, scene e costumi.

advertisement

Sul palco Gino Betteghella, Virginia Garau, Daniela Melis, Giuseppe Onnis, Caterina Peddis e Ulisse Sebis.

La costumista è Caterina Peddis, le luci sono di Giuseppe Onnis, audio di Federico Floris.

<Invitiamo tutti i cittadini, ma anche i residenti nei paesi vicini a godere di questa serata di teatro e socializzazione>, hanno detto il sindaco Mauro Cau e il suo vice Mirko Pisu e il presidente della Pro loco “Sa Mendua” Ulisse Corona.

Articolo precedenteLa notte è mia sorella – Maria Laura Berlinguer
Articolo successivoL’estate di musica di Nello Simioli in Costa Smeralda
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.