Tennistavolo Sassari: a Terni si giocano i playoff per la promozione in A1 maschile

tennistavolo-sassari
La Tennistavolo Sassari sarà a Terni, dove sabato e domenica si giocano i playoff/playout. Girone a quattro squadre, con formula all’italiana, le prime due saranno nella A1 maschile 2022/23, la terza e quarta faranno la A2.
Due le squadre di A1: il Reggio Emilia Ferval, arrivato quinto nella massima serie e il Tennistavolo Norbello che ha chiuso al sesto posto. Completano il gruppo le seconde dei due gironi della A2: il Frandent Group Torino Universitaria e appunto il Tennistavolo Sassari che per un solo punto non ha centrato la promozione diretta.
Primo match sabato alle 14 contro gli universitari di Torino (Corazza, Allegranza e Manna, numero 25 del ranking italiano). Alle 17 il derby col Norbello (composto da Vellucci, Carvalho, Mendes, Benito e Mokropolov) e domenica ultima gara contro Reggio Emilia che schiera un quartetto italiano di talento, Puppo (numero 6 del ranking italiano), Pinto (numero 10), Seretti (numero 18) e Crotti (numero 43).
Insomma, avversari di valore per Marco Poma, Ganiyu Ashimiyu e Adrian Morato.
Il coach Mario Santona dichiara: “Questi playoff rappresentano il giusto premio per i nostri ragazzi autori di un girone di ritorno da incorniciare, andiamo a Terni consci della difficoltà dell’impresa; questa cercheremo di trasformarla in extra motivazione per giocare ogni punto al 110%, se questo non basterà faremo i complimenti agli avversari. Serenità e determinazione ci dovranno guidare”.
A2 paralimpica – Con le gare del 1° maggio si è chiusa la A2. Nel gruppo 1-5 il Tennistavolo Sassari B ha ottenuto un lusinghiero terzo posto con Manuela Casu e Giammarco Mereu grazie alle quattro vittorie nelle sei partite. Quinto posto per il Tennistavolo A formato da Maurizio Scanu e Giuseppe Demontis.