Sanluri – Guida in stato d’ebrezza

Ieri a Sanluri i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per guida sotto l'effetto di stupefacenti, una 24enne di Serramanna, incensurata.

Sanluri

Sanluri – Guida in stato d’ebrezza

Ieri a Sanluri i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per guida sotto l’effetto di stupefacenti, una 24enne di Serramanna, incensurata.

I militari operanti erano intervenuti nei giorni scorsi, su richiesta pervenuta al 112, a Serramanna, lungo la SP 55 all’altezza del km. 1+500, per un sinistro stradale autonomo, nel quale la ragazza, da sola a bordo di un autoveicolo FIAT Punto di proprietà di un’amica che glielo aveva prestato, aveva perso il controllo del mezzo, uscendo di strada su terreno agricolo adiacente, rimanendo illesa.

Precauzionalmente veniva trasportata presso l’ospedale civile di Cagliari Brotzu. I documenti di guida erano in regola.

advertisement

La viabilità non è stata interrotta. Il veicolo non marciante è stato rimosso tramite soccorso stradale autorizzato.

In esito ai successivi esami clinici, richiesti dai carabinieri operanti, è emerso che la donna risultava essere positiva ai “cannabinoidi” immediatamente dopo il sinistro. La patente di guida le è stata ritirata.

Procura della Repubblica e Prefettura di Cagliari sono state informate per gli aspetti di rispettiva competenza.

Articolo precedentePauli Arbarei – Furto di un veicolo
Articolo successivoFondazione Paoletti – Interrompere rete del bullismo
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.