Ospedale San Gavino, sinergia con le altre aziende sanitarie per la ripresa delle attività del reparto di Neonatologia

Ospedale San Gavino
Fonte foto: www.castedduonline.it

All’ospedale di San Gavino arrivano i pediatri per garantire la ripresa delle attività del nido e dei parti. Per far fronte alla mancanza di professionisti, indispensabili per garantire l’apertura del reparto di Neonatologia dell’ospedale Nostra Signora di Bonaria, oltre alla riconferma degli specialisti della Asl 7 del Sulcis, verranno in supporto i pediatri dell’Aou di Cagliari

Una decisione che nasce nell’ottica della collaborazione e si rende possibile grazie a una convenzione siglata tra le aziende sanitarie. A luglio, poi, dovrebbe essere svolto da Ares Sardegna il concorso di Neonatologia dal quale si vogliono attingere le risorse necessarie per rinforzare l’organico dell’Ospedale di San Gavino.

“Le aziende sanitarie trovano nella sinergia e nel sostegno reciproco la chiave per affrontare il problema della carenza di personale sanitario che, non solo in Sardegna, ma in tutta Italia, sta causando problemi e disservizi senza fine“, afferma il direttore generale della Asl del Medio Campidano, Giorgio Carboni.

“Siamo sempre pronti a fare fronte comune, con le altre Asl e insieme a Regione Sardegna e Ares, per rispondere alle esigenze dei cittadini. Con una forma di collaborazione interaziendale, ognuno per le proprie disponibilità, si mettono a disposizione delle altre aziende sanitarie delle risorse, in questo caso i professionisti di diverse specialità, per poter superare le difficoltà momentanee”.

advertisement