Gianmarco Cacciapuoti – “Amo”, nuovo singolo

Gianmarco Cacciapuoti - "Amo": Dal 3 giugno 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica “Amo” (Grey Light), il nuovo singolo di Gianmarco Cacciapuoti, già disponibile su tutte le piattaforme di streaming digitale dal 2 giugno.

Gianmarco Cacciapuoti -

Gianmarco Cacciapuoti – “Amo”, nuovo singolo

Gianmarco Cacciapuoti – “Amo”: Dal 3 giugno 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica “Amo” (Grey Light), il nuovo singolo di Gianmarco Cacciapuoti, già disponibile su tutte le piattaforme di streaming digitale dal 2 giugno.

“Amo” le cui tre lettere formano una semplice parola dal doppio significato: indispensabile nella pesca e imprescindibile in amore. Un brano con una nuova musicalità, una nuova storia da raccontare, con la stessa passione di sempre!

L’artista descrive così il brano: “Tre lettere che formano una semplice parola dal doppio significato. Siete pronti a tuffarvi in questa nuova avventura?”.

Biografia

Gianmarco Cacciapuoti è nato a Napoli il 29 maggio 1994. È appassionato di musica jazz, soul e pop. All’età di 16 anni comincia ad esibirsi in pubblico partecipando a diversi eventi musicali. Inizia il suo percorso professionale con l’etichetta discografica “Grey Light Records” attraverso la quale produce tre inediti. Il primo, “La vita è camminare” ripercorre la sua esperienza di vita e di come a vent’anni ha reagito con grinta e determinazione al momento più drammatico della sua vita superandolo e traendo da esso importanti insegnamenti. Il secondo, “Amore insopportabile” parla di un amore che sorprende e che trasforma le nostre perplessità dovute alle delusioni passate donando alla nostra anima una nuova fiamma per cui ardere.

advertisement

“Amo” di Gianmarco Cacciapuoti è disponibile sulle piattaforme digitali dal 2 giugno 2022 e in rotazione radiofonica dal 3 giugno.

Articolo precedenteRifiuti, Erion “Lo Stato sia garante dei bisogni della filiera dei RAEE”
Articolo successivoFalsi ricavi per ricevere fondi Covid, sequestro in pizzeria Viareggio
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.