CeDAC – domani in programma “Tre Bottoni e la Casa con le Ruote”

CeDAC -

Tre Bottoni e la Casa con le Ruote” diventa una moderna favola sull’accoglienza e sull’inclusione liberamente ispirata a “La casa di Tre Bottoni” di Gianni Rodari. In cartellone (come anticipatovi) domani, mercoledì 11 maggio, e giovedì 12 maggio alle 11.30 al Teatro Massimo di Cagliari per un duplice appuntamento sotto le insegne della Stagione di Teatro Ragazzi 2021-2022 organizzata dal CeDAC / Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna

Il protagonista del racconto è un abile artigiano, il falegname conosciuto come “Tre Bottoni” (un soprannome il cui significato e origine si perdono nel tempo): nel piccolo paesino dove abitava, la gente era tanto povera da non potersi permettere che pochissimi mobili; il suo talento e la sua arte erano sprecati, ma soprattutto non riusciva a lavorare e guadagnare abbastanza per sopravvivere.

Egli decise quindi di trasferirsi e cercare altrove fortuna. E così, prima di partire, realizzò una piccola casa mobile su ruote per sé e i suoi arnesi; durante un tremendo acquazzone vennero però a bussare alla sua porta tante persone rimaste senza un tetto ed egli non poté fare a meno di ospitarle: pensava che in fondo dove vi è posto per uno, si possa stare anche in due, e magari in tre, e così via.

advertisement

Quella casetta costruita su misura sembrava farsi sempre più spaziosa quanto più numerose erano le persone che vi trovavano rifugio in quella notte di pioggia: ciascuna con la sua storia e i suoi drammi, ma anche con le sue speranze e i suoi sogni. Pur non essendovi nulla da mangiare, quello spirito e quella gentilezza riscaldavano e riscaldano i cuori.

La generosità di Tre Bottoni trasforma la piccola dimora di legno in un luogo accogliente dove i i viandanti trovano riparo e un posto per riposarsi. Un luogo speciale in cui non esistono differenze tra ricchi e poveri, potenti e servi, giovani e anziani: ciascuno riceve quel che gli occorre, come in una città ideale, dove la gente vive in armonia.

Quasi magicamente la Casa con le Ruote si allarga fino a contenere una piccola folla, una comunità di poveri e diseredati e non solo (anche il re con il suo cavallo, perché dentro le favole non si fanno differenze o discriminazioni).

“Tre Bottoni e la Casa con le Ruote” ci ricorda quanto più che le ricchezze materiali contino la bontà e la nobiltà d’animo e perfino un semplice falegname possa con il suo esempio insegnare qualcosa a un sovrano, se questi si avventura oltre le mura del suo castello per scoprire la vera vita e i desideri degli abitanti del regno.

La Stagione di Teatro Ragazzi del CeDAC proseguirà mercoledì 8 giugno alle 10.30 con il favoloso “Manovella Circus” del Teatro Tages, con Agostino Cacciabue, Rita Xaxa e una straordinaria famiglia di artisti e… storie appese a un filo.

INFO & PREZZI

biglietti: posto unico 6,00 euro

card 3-4 spettacoli

posto unico 12,00 euro

biglietto + bus navetta

1 spettacolo: 9,00 euro

3 spettacoli: 21,00 euro

4 spettacoli: 24 euro

Per informazioni: cell. 345.4894565 – biglietteria@cedacsardegna.it – www.cedacsardegna.it