Aperta la gara d’appalto per il Palazzetto dello sport

Aperta la gara d’appalto per il Palazzetto dello sport

L’Unione dei Comuni Costa del Sinis Terra dei Giganti ha pubblicato la gara per la manutenzione straordinaria del vecchio Palazzetto dello sport di Sa Rodia.

La gara d’appalto riguarda due lotti: uno da 119 mila euro per il rifacimento della copertura e la messa a norma delle strutture metalliche e uno da 84 mila euro per la rimozione della copertura in lastre di amianto.

Si procede con un unico appalto che unifica due progetti, il primo finanziato dalla Programmazione territoriale e il secondo realizzato dal Comune di Oristano.

La presentazione delle offerte deve essere effettuata sul Sistema SardegnaCat (sul sito http://www.sardegnacat.it) entro il 31/05/2022.

advertisement

Il vecchio Palasport di Sa Rodia si sviluppa su un solo livello con spogliatoi degli atleti e per gli arbitri con relativi servizi, locali di servizio (deposito attrezzatura, gruppo di pressurizzazione antincendi), campo da gioco e gradinate sotto le quali trovano collocazione i servizi per il pubblico ed alcuni locali di sgombero.

Secondo quanto previsto dagli Assessorati allo Sport e ai Lavori pubblici del Comune di Oristano l’impresa che si aggiudicherà l’appalto interverrà per con il rifacimento della copertura e l’eventuale consolidamento della struttura, oltre alle manutenzioni sugli impianti necessari per la piena funzionalità dell’edificio.
I problemi alla copertura della struttura sportiva sono di vecchia data, ma i ritardi sono dovuti principalmente alla concessione di un vecchio finanziamento, destinato al Comune, per l’eliminazione dell’amianto e la sistemazione della copertura, che era stato revocato dalla Regione che lo aveva utilizzato per altri scopi.