Alghero DOC Weekend, evento di promozione del vino

Alghero, città di mare, bellezza e grandi vini da celebrare. È l’obiettivo dell’Alghero DOC Weekend. Fine settimana di eventi, degustazioni e visite alle cantine del territorio di Alghero. L’appuntamento è stato ideato e costruito dal Consorzio Tutela Vini di Alghero Doc insieme al Consorzio Turistico Riviera del Corallo Alghero. Con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, il patrocinio del Comune di Alghero, la Fondazione Alghero, l’istituto Ipsar Alberghiero di Alghero, Confcommercio-Fipe, Centro Commerciale Naturale “Al Centro Storico”.

Alghero DOC Weekend avrà luogo ad Alghero dal 6 all’8 maggio 2022 e toccherà diversi angoli e territori della città.

Leggi anche: Alghero “Sa Die de sa Sardigna” con l’Is.Be “In sos logos de Angioy”

Si partirà con una piccola anteprima il 5 maggio 2022. L’inaugurazione del press tour dedicato alla stampa nazionale. Venerdì 6 maggio si apriranno ufficialmente le danze alle 17:30 con il Friday Wine Tour nel Centro Storico. Degustazione itinerante che porterà a conoscere vini del territorio e bellezze architettoniche della città con l’accompagnamento musicale itinerante della Six Brass Band e lo spettacolo del coro Lo Frontuni. Alle 19:00 sarà poi la volta della Masterclass Alghero Doc ospitata dall’Istituto Alberghiero IPSAR di Alghero. In degustazione 5 etichette di punta del terroir. Durante il weekend in una selezione di bar, locali e ristoranti verranno proposti menù a tema con abbinamenti d’eccezione con l’Alghero Doc.
Sabato 7 maggio il programma si amplia con il Wine Bus Tour. Uno speciale autobus accompagnerà gli interessati a visitare le cantine del territorio. Due gli itinerari che toccheranno tutte le cantine aderenti all’iniziativa.
Alle 10:30 la Sala Convegni della Fondazione Alghero ospiterà il workshop “Un turismo Doc”. Si rifletterà sulle prospettive di sviluppo del settore legando turismo e vino. Alle 17:30 appuntamento con il Saturday Wine Tour, animato dalle 19 dalla musica itinerante della Crazy Ramblers Hot Jazz Orchestra e con l’esibizione – dalle 20.30 presso la chiesa San Francesco- del Coro Villassunta Baratz, impegnato con un’emozionante proposta di canti sardi.

L’8 maggio torna invece, in chiusura dell’evento, il Wine Bus tour con due nuovi itinerari inediti presso le aziende vitivinicole del Consorzio Alghero DOC.

advertisement

Alghero DOC Weekend è un evento che promette di regalare momenti di conoscenza del vino, promozione delle cantine e del territorio di Alghero, insieme a tanto divertimento. Un modo per rendere Alghero sempre più appetibile per un pubblico variegato, formato da appassionati del vino e non solo.

Info e prenotazioni per le varie esperienze: www.algherodoc.it/algherodocweekend

Il Consorzio

Il Consorzio di Tutela dei Vini di Alghero nasce nel 2007 per promuovere e tutelare la DOC “Alghero”.

La storia del Consorzio ha però radici molto più lontane ed è strettamente intrecciato alla meravigliosa storia della Sardegna. Nella Nurra Algherese, il territorio che si estende nel nord ovest della Sardegna e che è interessato dalla DOC, la coltivazione della vite ha infatti una storia millenaria. Ha dato origine negli anni a vini con una forte caratterizzazione e di particolare pregio. Nel corso dei secoli giunsero poi sull’isola popoli diversi che contribuirono non solo ad ampliare la varietà di vitigni presenti nel territorio. Ma anche e soprattutto a introdurre nuove pratiche di coltivazione e tecniche di produzione e conservazione del vino.

Il know-how tramandato per generazioni ha portato alla creazione di diverse aziende vitivinicole che hanno reso possibile la valorizzazione e la distribuzione in Italia e all’estero dei vini prodotti. Questo portò ad avviare la richiesta per il riconoscimento di una Denominazione di Origine Controllata “Alghero”.

A tutela di questa denominazione che nacque poi il Consorzio. Riunisce attualmente la quasi totalità delle aziende che rivendicano la denominazione “Alghero”.