Sinnai: 13 mila euro di RDC, senza diritto

Ieri a Sinnai i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico e illecito percepimento del reddito di cittadinanza un trentanovenne di Settimo San Pietro, disoccupato con precedenti denunce a carico. 

Questi, dal mese di gennaio 2019 ha prodotto agli uffici competenti una falsa attestazione che gli ha consentito di percepire indebitamente il reddito di cittadinanza per complessivi 13.485 €.