Nuoro: venerdì 8 aprile esercitazione Protezione civile

Nuoro:

Nuoro, venerdì 8 aprile l’esercitazione di Protezione civile sul monte Ortobene

NUORO: VENERDÌ L’ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE SUL MONTE ORTOBENE CON LA SIMULAZIONE DI UN INCENDIO DI INTERFACCIA

Si svolgerà venerdì 8 aprile l’esercitazione di protezione civile sul Monte Ortobene:

rinviata lo scorso novembre a causa del maltempo, in cui sarà simulato lo sviluppo di un incendio di interfaccia con gravi rischi per la popolazione.

advertisement

L’esercitazione, inizialmente inserita nel programma Bentu Estu 2021 e ora ribattezzata Exe Nu 2022, coinvolgerà:

  • Prefettura,
  • Comune,
  • vigili del fuoco,
  • esercito,
  • protezione civile regionale,
  • Corpo forestale,
  • Forestas,
  • polizia locale,
  • Arma dei carabinieri,
  • polizia di Stato,
  • guardia di finanza,
  • Areus, Atp, Simannu,
  • Croce rossa,
  • i volontari di Protezione civile nuorese e Vab Nuoro .

Parteciperanno anche quaranta studenti dell’Istituto “Ciusa” e del Liceo “Fermi”, coinvolti in qualità di figuranti.

La simulazione sarà utile per verificare l’efficacia della macchina della protezione civile in caso di eventi improvvisi che coinvolgono direttamente la popolazione e, eventualmente, potenziarla se si dovessero manifestare lacune.

Inoltre, sarà l’occasione per testare il piano di protezione civile approvato dal consiglio comunale nel 2020.

A tal proposito, così come previsto dal piano, nei giorni scorsi la ditta incaricata ha provveduto a installare all’imbocco della strada provinciale per l’Ortobene la sbarra che in caso di incendio servirà a regolamentare il traffico automobilistico, evitando così ulteriori situazioni di rischio.