Firmata ordinanza di sgombero camper, Oristano

Firmata ordinanza di sgombero camper

Firmata l’ordinanza di sgombero dei camper da via Emilio Lussu

Con un’ordinanza firmata questa mattina, il Sindaco di Oristano Andrea Lutzu ha disposto l’allontanamento dei soggetti non autorizzati, senza fissa dimora o nomadi, dalle aree comunali adibite a parcheggio di via Emilio Lussu, via Ibba (spazio adibito allo scarico dei camper), da quella sterrata nei pressi della Questura e da tutto il territorio comunale.

Lo sgombero dovrà avvenire entro 10 giorni e riguarderà tutti i veicoli e i beni di proprietà dei soggetti non autorizzati attualmente presenti.

Le Forze di Polizia sono incaricate di dare esecuzione all’ordinanza, eseguendo l’allontanamento dei soggetti non autorizzati. In caso di mancata ottemperanza, si procederà alla rimozione coatta.

advertisement

I parcheggi di via Lussu da alcuni mesi sono occupati arbitrariamente da 8 caravan. Si tratta di un’area non attrezzata per la sosta prolungata dei veicoli e l’accampamento di persone. Un’area priva strutture idonee per lo smaltimento dei rifiuti e per l’approvvigionamento dell’acqua potabile.

La sosta dei camper, dunque, costituisce motivo di pregiudizio per l’igiene e la salute pubblica. Da qui la decisione di adottare un’ordinanza di sgombero che infatti prende atto delle “condizioni igieniche della zona, già attualmente precarie, sono suscettibili di rapido peggioramento in caso di aumento di soggetti utilizzatori” si legge nell’ordinanza”.

Peraltro è lo stesso Codice della strada a vietare la sosta di camper, roulotte e carovane.

Nel corso dei mesi sono state numerose le segnalazioni pervenute al Comune da parte di cittadini e residenti così come gli interventi della polizia locale e della polizia di stato, talvolta anche con operazioni congiunte e numerosi verbali al decoro pubblico e al codice della strada.

Ordinanza Sindacale n. 12 del 14 aprile 2022