Esposizione artistica “Le croci di Mauro Ferreri”

Le croci di Mauro Ferreri

Esposizione artistica “Le croci di Mauro Ferreri”

La Fondazione Oristano e l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Oristano organizzano la mostra “Le croci di Mauro Ferreri”, piccola esposizione di opere del noto pittore oristanese Mauro Ferreri, scomparso nel 2013.

Dal 14 al 18 aprile la mostra sarà ospitata nei locali dell’Ufficio informazioni dell’Assessorato regionale al Turismo, Artigianato e Commercio, in piazza Eleonora d’Arborea.

Le opere, tutte provenienti da collezioni private, rappresentano il tema della Settimana Santa. La mostra si compone di 3 crocifissioni, una processione e alcuni disegni preparatori. La scelta della selezione si è orientata verso la riscoperta di una parte di Ferreri sconosciuta alla gran parte del pubblico. Le crocifissioni sono databili tra gli anni ‘70 e i primi ‘80, la processione è del 2001.

I quadri più vecchi in esposizione mostrano il giovane Ferreri esplorare tecniche e stili che abbandonerà nella sua produzione adulta e più nota. In alcuni tratti compositivi delle opere in esposizione si riscontra l’influenza dei grandi maestri oristanesi del ‘900.

advertisement

In mostra sono presenti una crocifissione, esposta nel 1975 alla Pinacoteca Carlo

Contini nella prima personale di Mauro Ferreri, presentata dal pittore Dino

Fantini e recensita sulla stampa da Peppetto Pau, e due crocifissioni inedite.

Una delle due è frutto di un recente ritrovamento fortuito in una intercapedine di un armadio appartenuto all’artista.

La mostra è ad accesso libero e può essere visitata negli orari di apertura al pubblico dell’Ufficio Informazioni Turistiche 10.00-13.00 / 15.00-18.00.