Barbuscia sceglie Filippo Bencivenni nella smart e-cup 2022

Barbuscia sceglie Filippo Bencivenni nella smart e-cup 2022

Barbuscia sceglie Filippo Bencivenni nella smart e-cup 2022

Pescara – Barbuscia, storico dealer abruzzese nato nel 1920 e da sempre impegnato nel settore automotive, scende nuovamente in pista per la stagione 2022 del monomarca 100% elettrico di smart Italia con l’obiettivo di essere protagonista e, proprio per questo, si affida alle sapienti mani di Filippo Bencivenni, giovane pilota di talento del motorsport emiliano, Campione Junior in carica della smart e-cup.

Per me è una grande emozione ritornare a correre nel campionato smart e-cup dopo il titolo al debutto della passata stagione. Lo scorso anno per me era tutto nuovo e dovevo imparare velocemente, quest’anno invece conosco il livello del campionato e sono pronto per essere tra i protagonisti della stagione 2022 con un nuovo team per me ma da sempre impegnato nel settore automotive. Ringrazio il Gruppo Barbuscia per avere riposto fiducia in me e non vedo l’ora di scendere in pista”, ha commentato Filippo Bencivenni, che a dispetto della giovane età ha maturato ampia esperienza nel mondo delle corse turismo, arrivando a competere con le impegnative TCR e le potenti GT.

“Per il 4° anno consecutivo Barbuscia è presente nella smart e-cup, con un nuovo pilota già vincitore la scorsa stagione del Trofeo Junior. Dopo un 2021 che ci ha regalato una vittoria di tappa con il nostro amico – pilota di Formula 1 – Tonio Liuzzi, ripartiamo nel 2022 con tanto entusiasmo, sicuri di essere protagonisti con la nostra consueta voglia di partecipare e vincere con quello che da sempre rappresenta l’appuntamento più appassionante ed elettrizzante di casa smart”ha dichiarato Francesco Barbuscia, patron dell’omonimo dealer abruzzese che quest’anno correrà con il numero 102, come il numeri di anni dell’azienda pescarese.

Nelle prossime settimane sarà reso noto il calendario 2022 del campionato full electric smart e-cup, composto come da tradizione da 12 gare, con ben due appuntamenti per i quali è prevista la tripla gara. Confermata come di consueto la pioggia di dirette streaming, con oltre 60 portali internet collegati.

advertisement
Articolo precedenteCovid, Costa “Ci sono le condizioni per un’estate senza restrizioni”
Articolo successivoLe ombre sulle assunzioni del personale sanitario
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore, poeta e giornalista. Si è diplomato nel 2022 presso l'Accademia d'arte di Cagliari. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, nel quale è socio Senior, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online. Nell'Ottobre 2022 esce il suo terzo cortometraggio: "The Overseers". A Febbraio 2023 uscirà il suo prossimo libro: "Il multiverso negli occhi".