All’Istituto Alberghiero di Oristano “Oltre il caffè e i salotti letterari”

Convocazioni Commisioni Consiliari

Interessante iniziativa letterario-enogastronomica al Don Deodato Meloni di Oristano, dove si svolgerà un incontro alla ricerca delle contaminazioni tra cultura enogastronomica e letteratura sarda. L’evento si articolerà tra un caffè, un liquore storico e un vino da meditazione, con un percorso letterario accompagnato da dolci tipici della tradizione e rivisitazioni moderne.

L’evento si svolgerà nei locali dell’ex Hotel Amsicora in via Carducci, ad Oristano, sede dei laboratori per l’indirizzo Alberghiero dell’Istituto Don Deodato Meloni, il 3 maggio prossimo, con inizio alle ore 15.45, con un incontro che sarà a metà tra ristorazione e letteratura sarda.

L’iniziativa, organizzata dai docenti A. Vargiu, A. Melis e E. Uliana, propone un percorso letterario tra i principali autori della tradizione letteraria nostrana: G. Dessì, V. Mossa, G. A. Mura, S. Cambosu, G. Deledda, A. Garau, con un filo conduttore costituito da due prodotti locali come protagonisti: il liquore Villacidro Murgia, del Paese dei limoni e la Vernaccia della Valle del Tirso.

advertisement

Durante l’evento, oltre al caffè, sarà possibile degustare questi prodotti accompagnati da una torta a tema e da dolci tipici della pasticceria sarda, preparati dagli alunni della 2ª A in collaborazione con la classe 2ª D. I ragazzi leggeranno anche alcune citazioni emblematiche direttamente tratte dalle opere degli autori.

L’ingresso all’evento, sarà riservato ad un numero di persone limitato, in ottemperanza alle normative anti Covid vigenti.

Hanno condiviso il progetto e contribuito con i loro prodotti: il Liquorificio Murgia Ditta comm. Gennaro Murgia di eredi Francesco Murgia, Villacidro e l’Azienda Agricola Fattoria Didattica “Famiglia Orro”, Tramatza.