A giugno “Il viaggio dell’anima” col Consorzio Due Giare

Per una settimana in Marmilla tante attività per il benessere fisico e mentale. Quartier generale del ritiro esperienziale il centro "Move The Box" di Villa Verde

un ritiro spirituale in Marmilla
Fra un mese e mezzo in Marmilla “Il viaggio dell’anima. Sciogli il tuo Karma e cambia il tuo destino”.
Dal 12 al 19 giugno nella terra dei nuraghi, delle Giare e dell’ambiente incontaminato la possibilità di fare un’esperienza finora unica in Sardegna grazie a un’iniziativa sostenuta dal Consorzio Turistico “Due Giare”.
Un vero e proprio ritiro esperienziale.
C’è ancora tempo per iscriversi e usufruire di alcuni sconti, a disposizione anche dei residenti nel territorio.
Ci sarà l’ipnosi regressiva alle vite precedenti, già protagonista di una “tre giorni” lo scorso ottobre a Villa Verde, tecnica che aiuta a rimuovere paure e ostacoli legati al proprio passato, ma non solo. Ma anche importanti insegnamenti su come diventare artefici del proprio destino, proiezioni, escursioni e yoga per la propria anima e per trovare un perfetto equilibrio fra spirito e corpo.
“Molto di più di un corso, molto di più di una vacanza”. Così gli organizzatori hanno lanciato la manifestazione, entrando poi nello specifico: “Trascorreremo una settimana insieme, per fare un profondo viaggio esperienziale, esteriore e interiore, alla scoperta non solo dei magici luoghi della Sardegna, ma anche della bellezza della tua anima. Grazie all’alchimia, che si creerà durante questo ritiro, potrai rigenerare il corpo, la mente e il cuore, per nutrire la tua anima di gioia e amore”.
Il presidente delle Due Giare Lino Zedda ha aggiunto: “Un’ulteriore occasione per far conoscere il nostro territorio a chi arriverà dalla penisola. Ma anche per far apprezzare agli abitanti della zona le nostre ricchezze”. E ha proseguito: “Il nostro Consorzio ama sperimentare anche su questi nuovi percorsi di turismo alternativo, che uniscono benessere fisico e mentale e valorizzazione della nostra Marmilla”.
IL VIAGGIO NELL’ANIMA L’evento è organizzato da “IpnoSiamo”, Leandrolife e Uam.tv con la collaborazione del Consorzio Turistico Due Giare nell”ambito del progetto del Distretto culturale evoluto della Marmilla “Move The box”. E sarà proprio il centro “Move The Box” di Villa Verde la sede degli incontri e il quartier generale de “Il viaggio nell’anima”. Un ritiro esperienziale di 8 giorni e 7 notti con soggiorno alle “Antiche Terme” di Sardara. Un’esperienza di benessere fisico e mentale diversificata, che per la prima volta approda in Sardegna: contatto con la natura, escursioni, incontri in aula, meditazioni guidate, proiezione di film evolutivi e molto altro ancora.
I PROTAGONISTI Con l’ipnotista Mauro Russo, già ospite a Villa Verde lo scorso ottobre, l’ipnosi regressiva alle vite precedenti per rimuovere blocchi di ignota, antica e profonda origine, legati ad esperienze precedenti. Percorso che proseguirà anche in compagnia di Leandro, Spiritual Teacher, uno dei più importanti insegnanti mondiali del processo di co-creazione della realtà. Quindi Birgit Kunzli, Omyoga Teacher, per ritrovare con lo yoga il giusto equilibrio tra corpo, mente e cuore attraverso il movimento e l’ascolto consapevole. Ancora il regista Thomas Torelli, fondatore di UAM.tv. A Villa Verde sarà possibile assistere alle proiezioni serali di suoi tre film evolutivi, con condivisione di gruppo a conclusione della visione, alla presenza anche di una delle co-protagoniste de “Il sentiero della gioia”, la ballerina e pittrice di origini sarde Simona Atzori, con una storia di riscatto tutta da scoprire. “In occasione dell’evento dello scorso ottobre ci eravamo salutati con Lino Zedda, presidente del Consorzio Due Giare, con una grande promessa: rivederci per un nuovo evento nella prima metà del 2022, che sviluppasse ulteriormente i temi della crescita personale e consapevolezza del territorio”, ha ricordato Mauro Russo, “in questi mesi abbiamo lavorato con la mia collaboratrice del team IpnoSiamo Sardegna Roberta Muscas, per proporre qualcosa di più strutturato, unico e irripetibile, coinvolgendo partners d’eccezione per dare ulteriore slancio al progetto”.
LE ESCURSIONI In programma anche escursioni nei siti archeologici ed ambientali del territorio: il villaggio di Brunk’e s’Omu a Villa Verde, il parco dell’ossidiana del Monte Arci, le domus de janas Genna ‘e Salixi di Villa Sant’Antonio, la tomba dei giganti Sa Domu ‘e S’Orcu di Siddi e altri ancora. Ma anche una tappa nelle coste e nelle spiagge oristanesi. “Tutti luoghi pieni di energia”, hanno spiegato gli organizzatori, “non a caso è stata scelta la Sardegna per questo viaggio nell’anima, una terra ricca di energia e contesti che ben si adattano a questo percorso del corpo e dello spirito”.
LE ISCRIZIONI Per le iscrizioni e per usufruire ancora delle promozioni di lancio dell’evento consultare il sito https://leandrolife.com/viaggio-anima-sardegna Per i residenti in Marmilla ulteriori sconti sul costo totale di questo ritiro esperienziale. I posti sono limitati.