1° Maggio “a Suon di Musica” coi Tazenda tra natura e buon cibo

Tazenda al 1° Maggio

Domenica primo maggio 2022 presso il Centro di Produzione Culturale Move The Box a Villa Verde (OR), l’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno organizza, nella sua nuova sede operativa l’evento “ 1° Maggio a Suon di Musica”, una giornata di gran festa tra sonorità, natura e buon cibo.

Si celebrerà così un’importante ricorrenza all’insegna della socialità e della cultura per trasferire all’intera comunità, in modo forte e gioioso, il valore dell’arte e dello stare assieme in un clima di fiducia, divertimento, scambio e comunione con l’ambiente circostante.

 

L’evento prenderà il via alle ore 12.00, nello spazio all’aperto, con un pic nic sull’erba completo di grigliate e possibilità di menù vegetariano, accompagnato dalle selezioni musicali del Dj Rikiti. Alle ore 15.00 poi, sempre all’aperto, spazio alla musica con il concerto di Randagiu Sardu che si esibirà assieme a Stefano Casti e Davide Crabu. Carlo Concu ( in arte Su Randagiu Sardu) è fra i più importanti artisti musicali isolani che si esprimono  in limba. Lo stile è un misto di hip hop e raggamuffin. Con all’attivo vari album originali, l’artista sanlurese canta in sardo campidanese e lega la sua musica alle tematiche sociali, alla storia, all’ambiente e al territorio. Si profila quindi un’occasione per scandagliare la vicenda contemporanea della Sardegna attraverso il suono e la voce, quali messaggeri di idee e spunti di riflessione in una chiave  vitale e vivace.

IL LIVE DEI TAZENDA

L’intensa manifestazione ” 1° Maggio a Suon di Musica”, si chiuderà infine con il live dei Tazenda che si svolgerà nella sala concerti del Centro di Produzione Culturale Move The Box a partire dalle ore 18.00. Ancora musica e temi legati all’ identità quindi con Gino Marielli (autore e chitarre), Gigi Camedda ( voce e piano), Nicola Nite (voce leader degli ultimi dieci anni), Massimo Cossu (chitarra), Massimo Canu (basso), Luca Folino (batteria) e Paolo Erre ( tastiere e programmazione).

advertisement

Un grande concerto che segue le tracce di un nuovo progetto discografico dal titolo “Antìstasis” con ben undici nuovi brani in repertorio.

Il termine, tratto dal greco classico, significa “resistenza”, inteso né in senso politico né antipolitico, ma che vuole sottolineare l’immagine della gente che si fa protagonista di una propria forma creativa di difesa e di una capacità di sopravvivere a tutto: tema decisamente attinente al periodo. In questo nuovo progetto live i Tazenda vogliono rappresentarsi in un modo molto diverso dal solito. Saliranno sul palco pronti a parlare di loro stessi e delle loro esperienze di tutta la vita musicale che hanno attraversato fino ad ora. L’intento è di raccontare, con aneddoti, canzoni e storie, tutto ciò che ricordano di loro stessi da bambini, da adolescenti e da adulti in quanto musicisti. Fare alcune riflessioni importanti e doverose sul piano personale e globale rispetto alle vicissitudini degli ultimi due anni, per arrivare infine a raccontare il presente e gli auspici per il futuro. Naturalmente non mancheranno incursioni musicali nei repertori passati, attraverso brani e melodie che hanno segnato il successo di questo grande gruppo.

Per partecipare alla manifestazione è necessario effettuare la prenotazione contattando l’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno al numero: 3336576499

L’evento è realizzato in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna Assessorato Pubblica Istruzione  Beni Culturali Informazione Spettacolo Sport e in sinergia con il Consorzio Turistico Due Giare.