Tennistavolo Sassari: in campo le squadre della A2 paralimpica – Marco Poma a Biella per i campionati italiani assoluti

Tennistavolo Sassari: in campo le squadre della A2 paralimpica – Marco Poma a Biella per i campionati italiani assoluti

Tennistavolo Sassari: in campo le squadre della A2 paralimpica – Marco Poma a Biella per i campionati italiani assoluti

Il concentramento di Casamassima (Puglia) vede in lizza domenica le squadre del Tennistavolo Sassari e della Monterosello Sassari.
Nella A2 classe 1/5 (in carrozzina) il Tennistavolo Sassari A, formato da Maurizio Scanu e Giuseppe Demontis, se la vedrà contro Quartu, poi affronterà lo Sport Club Enna e infine l’Olimpicus Valverde.
Invece il Tennistavolo Sassari B sempre seguito dal coach Guido Spanu (la coppia Gianmarco Mereu-Manuela Casu è nel terzetto in vetta con due vittorie nelle due gare del primo concentramento) avrà come avversarie, nell’ordine, lo Sport Club Etna, il Monterosello nel derby sassarese e quindi i padroni di casa dell’Ennio Cristofaro.
Il Monterosello Sassari, formato da Luca Bulla e Giancarlo Cossu, inizierà la lunga giornata contro i pugliesi dell’Ennio Cristofaro, poi i due derby contro Tennistavolo Sassari B e Quartu.
Sempre nel Palazzetto dello Sport di Casamassima si disputa il concentramento della A2 classe 6/10 (in piedi) dove sono alla ricerca dei primi punti Giovanni Battista Sanna e Lorenzo Sanna, alfieri del Tennistavolo Sassari. Gli avversari sono la Radiosa Mcl di Palermo e il Circolo Etneo.
Stesso obiettivo per la Monterosello Sassari nella A gruppo 11 (disabili intellettivi) che si disputa domenica a Palermo. Il team sassarese formato da Alessandro Ara e Giancarlo Idini e seguito dal tecnico Pierpaolo Idini sarà opposto alla Polimortise 2000 ai palermitani della Radiosa Mcl e dopo a quelli della Radiosa-Zeropong.
Campionati italiani assoluti e regionali– A Biella si affrontano i migliori pongisti italiani. Il Tennistavolo Sassari avrà come rappresentante Marco Poma iscritto al torneo di singolare maschile, al doppio maschile col veterano della Marcozzi Maxim Kuznetsov e al doppio misto insieme a Sofia Mescieri di Castel Goffredo.
Da ricordare che la società sassarese sarà presente anche a Nulvi dove tra sabato e domenica si assegneranno i titoli sardi di sesta categoria e quelli giovanili, inoltre valgono come qualificazione al Criterium Nazionale Giovanile.
Articolo precedenteStorie e suggestioni del pecorino romano: il consorzio sui social racconta i caseifici che da oltre un secolo rendono grande la dop in tutto il mondo
Articolo successivoUn gelato per ringraziare il personale covid dell’ospedale di Cariati
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.